Ballerina

Valentine

Colasande

Biografia

Opéra de Paris, Parigi

Nata da genitori italiani, passa la sua infanzia tra l'Italia e Parigi. Cresce in un mondo artistico: la mamma insegna danza e il papà è pianista. Sensibile ed estroversa, l'ambiente familiare le permette prestissimo di rivelare una vera passione e predisposizione per il ballo. Valentine inizia frequentando il corso di Max Bozzoni (ex primo ballerino dell'Opera) che la seguirà fino alla sua entrata alla Scuola di Ballo dell'Opera di Parigi.

Nel 2006 entra a far parte del Balletto dell'Opera di Parigi. Nel 2009 vince il concorso interno diventando "Coryphée" e nel 2010 viene promossa a solista ("Sujet"). Da questo momento, le sono affidati ruoli più importanti: Kitri in Don Chisciotte, Gamzatti in La bayadère, Thèmes et Variations e Rubies (G. Balanchine), Dances at a Gathering (J. Robbins), In the middle somewhat elevated (W. Forsythe) o La Sagra della Primavera (P. Bausch).

Il 5 gennaio 2018 è nominata Étoile dell'Opéra di Parigi. Valentine interpreta ora i grandi ruoli del repertorio classico come Il lago dei cigni, Romeo e Giulietta, Cenerentola, Raymonda, e lavora con grandi coreografi contemporanei come A.T. De Keersmaeker, W. McGregor, W. Forsythe, Sol Leon, Paul Lightfoot e Jiri Kylian

Prossimi spettacoli

Opera

Ti potrebbe interessare

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL