Teatro Filarmonico

Aspettando il Filarmonico 2021: un concerto a ingresso libero nel cuore di Verona

22 settembre 2021

Sulle note di Beethoven e Haydn, l’Orchestra e il Coro di Fondazione Arena invitano il pubblico alla Stagione Artistica 2021 al Teatro Filarmonico. Appuntamento in Piazza Bra, lunedì 27 settembre alle ore 20.30

#SHARE

Al termine dell’Opera Festival 2021, Fondazione Arena propone un concerto straordinario a ingresso libero nel cuore di Verona, sulla scalinata di Palazzo Barbieri in piazza Bra: Orchestra e Coro renderanno omaggio al genio di Beethoven con la celebre e monumentale sinfonia Eroica e, con l’inno corale Te Deum di Haydn, inviteranno il pubblico al ritorno tanto atteso al Teatro Filarmonico, dove si riprenderà la già annunciata Stagione Artistica 2021.

Fondazione Arena vuole riprendere infatti quell’abbraccio al pubblico creato nell’autunno 2020 nelle piazze più belle di Verona: un’occasione allora indispensabile per ricreare un legame spezzato dalla pandemia tra spettatori e complessi artistici. Il ritorno a teatro, un anno fa, non è stato immediato ma, rispettando gli appuntamenti in cartellone anche quando i teatri erano chiusi, Fondazione Arena è rimasta vicina al suo pubblico attraverso lo streaming e la trasmissione degli spettacoli sia sulle emittenti locali che sulla nuova webtv. 

Dal 1° ottobre 2021 anche al Teatro Filarmonico si torna finalmente agli spettacoli dal vivo, nel rispetto delle misure sanitarie: fino al 31 dicembre sono 6 gli appuntamenti sinfonici, tutti con replica, e 3 le produzioni d’Opera completamente nuove, da Mozart al Novecento, per un totale di 19 alzate di sipario. 

Ad aprire le danze è proprio il concerto Aspettando il Filarmonico: lunedì 27 settembre alle 20.30, il maestro Francesco Ommassini sale sul podio dell’Orchestra areniana per la prima vera rivoluzione sinfonica di Ludwig van Beethoven: al genio di Bonn Fondazione Arena ha dedicato l’ultimo gala del Festival 2021, per celebrarne i 250 anni dalla nascita con la Nona e il suo messaggio universale di gioia e fratellanza. Dopo aver proposto la Settima sinfonia nell’autunno scorso, si aggiunge il più monumentale tassello della Terza. La cosiddetta sinfonia Eroica (1802-1804) serba traccia dell’iniziale ispirazione a Bonaparte, considerato portatore degli ideali della rivoluzione francese in Europa con le sue prime gesta militari. L’incoronazione di Napoleone come imperatore causò la cancellazione della dedica ma non cambiò l’afflato epico della composizione, di proporzioni all’epoca inusitate, dalle ardite peripezie del primo tempo alla nobile marcia funebre del secondo, passando per i ritmi marcati dello Scherzo e delle variazioni finali, scisse tra danze dionisiache e apollinee apoteosi. 

All’Orchestra dell’Arena diretta dal maestro Francesco Ommassini si affianca il Coro preparato da Vito Lombardi per il festoso Te Deum scritto da Haydn negli anni 1798-1800 per Maria Teresa, moglie dell’imperatore austriaco Francesco, probabilmente proprio per festeggiare le vittorie contro Napoleone. La breve pagina, divisa in tre sezioni, si apre e si chiude nella luminosa tonalità di do maggiore. 

 

PROGRAMMA

Concerto straordinario
Aspettando il Filarmonico

 

Lunedì 27 settembre, ore 20.30
Piazza Bra

 

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 55 | Ludwig van Beethoven (1770-1827)

I. Allegro con brio

II. Marcia funebre: Adagio assai

III. Scherzo: Allegro vivace

IV. Finale: Allegro molto

 

Te Deum in do maggiore per coro e orchestra, Hob.XXIIIc:2 | Franz Joseph Haydn (1732-1809)

 

Direttore Francesco Ommassini

ORCHESTRA E CORO DELLA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Maestro del Coro Vito Lombardi

Il concerto Aspettando il Filarmonico sarà eseguito senza intervallo, per una durata complessiva di 60 minuti circa, e sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, seguendo le norme di sicurezza con la verifica del green pass e l’utilizzo della mascherina chirurgica, e mantenendo il distanziamento interpersonale. 

News

Ti potrebbe interessare

News

Un autunno speciale al Teatro Filarmonico

Leggi
News

Protagonista dell’11° concerto è Giovanni Sollima, superstar del violoncello

Leggi
News

Stagione Artistica 2021: scopri il programma autunnale del Teatro Filarmonico di Verona

Leggi
News

Suggestioni Francesi: il Teatro Filarmonico presenta il nuovo concerto della Stagione Sinfonica 2021

Leggi
News

La musica unisce le 3 città dantesche: il Maestro Riccardo Muti torna a Verona il 15 settembre.

Leggi
News

Debutta la webtv on demand di Fondazione Arena

Leggi
News

Nuova Stagione Artistica 2021

Leggi

Partner

Major partner

Major partner Banco BPM