Mezzosoprano

Anita

Rachvelishvili

Biografia

Nata a Tbilisi, Anita Rachvelishvili studia pianoforte alla scuola di musica Mukhran Machavariani e si diploma in canto al Conservatorio di Stato Vano-Sarajishvili. Riceve una borsa di studio dal presidente della Georgia, Mikheil Saakashvili e, nel 2007 vince il premio “Paata Burchuladze”. Nel 2020 è nominata Miglior interprete femminile dell’anno agli Opera Awards.

Si afferma sulla scena internazionale come protagonista in Carmen di Bizet, produzione che inaugura la stagione del Teatro alla Scala 2009/2010, regia di Emma Dante, diretta da Daniel Barenboim.

Da allora viene invitata ad interpretare il medesimo ruolo al Metropolitan Opera di New York, Deutsche Oper di Berlino, Bayerische Staatsoper di Monaco, Staatsoper di Berlino, Opera di Seattle, Opera di San Francisco, Teatro Regio di Torino, con la Canadian Opera Company, all’Arena di Verona e nuovamente alla Scala di Milano.

Nel 2011 debutta al Concertgebouw di Amsterdam nel ruolo di Dalila in Samson et Dalila di Saint-Saëns ed è Dulcinée in Don Quichotte di Massenet a Toronto e Cagliari; successivamente si esibisce per la prima volta alla Carnegie Hall di New York nei panni di Principessa di Bouillon in Adriana Lecouvreur di Cilea e torna alla Staatsoper di Berlino come Lyubasha nella nuova produzione de La Sposa dello Zar di Rimskij-Korsakov, con la regia di Dmitry Cherniakov, diretta da Daniel Barenboim.

Tra il 2013 e il 2014 veste i panni di Konschakowna nella nuova produzione del Principe Igor di Borodin al Metropolitan, rappresentata per la prima volta dal 1917; è Carmen alla Bayerische Staatsoper di Monaco, alla Staatsoper di Berlino e alla Royal Opera House Covent Garden di Londra; si esibisce in un recital al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, quindi alla Carnegie Hall col pianista David Aladashvili e a Torino con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.

Nelle stagioni più recenti torna al Metropolitan di New York nei panni di Carmen mentre alla Scala di Milano prende parte ad una nuova produzione di Aida con la direzione di Zubin Mehta; inoltre è solista nella Messa da Requiem di Verdi a Salisburgo ed è Amneris in Aida all’Opera di Roma, dove torna per Cavalleria rusticana in cui interpreta Santuzza. È Azucena ne Il Trovatore verdiano a Londra e New York, Parigi e Berlino, Dalila a Parigi, Montecarlo e New York, Amneris ad Orange e richiestissima Carmen a Monaco, Parigi e Chicago. Interpreta Marfa in Kovanščina di Musorgskij alla Dutch National Opera, quindi è Amneris a Vienna, in Oman coi complessi del Teatro Regio di Torino e al Menhuin Festival di Gstaad con la London Symphony Orchestra.

Dal 2017 inizia la sua collaborazione con Riccardo Muti, come interprete della Messa di Requiem di Verdi a Monaco e al Festival di Salisburgo, quindi a Chicago come Amneris in Aida nel 2019 e come Santuzza in Cavalleria rusticana nel 2020. Canta in Alexander Nevsky di Prokof’ev con la Staatskapelle Berlin diretta da Daniel Barenboim e in un recital di musiche russe alla Barbican Hall di Londra diretta da Antonio Pappano.

Nel 2018 viene pubblicato il suo primo recital discografico da solista, accompagnata dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI diretta da Giacomo Sagripanti, seguito nel 2021 dall’album Élégie in cui è accompagnata da Vincenzo Scalera.

 

All’Arena di Verona debutta nel 2010 nel ruolo di Carmen, per il quale ritorna nel 2012 e nel 2014; nel 2015 è protagonista del Carmen Gala Concert. Nel 2014, nel 2015 e nel 2018 interpreta Amneris in Aida.

Torna come Amneris per l’inaugurazione del 98° Arena di Verona Opera Festival 2021.

 

https://www.zemskygreenartists.com

Prossimi spettacoli

sabato

26giugno

Ore 21:00
Opera
Festival 2021

Aida

Torna l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi: scopri tutte le informazioni sull’opera più amata dell’Opera Festival 2021 dell’Arena.

Scopri
martedì

22giugno

Ore 20:45
Concerto
Festival 2021

150° Anniversario Aida con Riccardo Muti

Il Maestro Riccardo Muti torna all'Arena per dirigere un imperdibile spettacolo.

Scopri

Opera

Ti potrebbe interessare

Opera
  • 17 giu
  • 24 giu
  • 30 giu
Festival 2022

Carmen

La Carmen di Georges Bizet, nella versione di Franco Zeffirelli, darà il via al Festival 2022: non perdere lo spettacolo, scopri tutti i dettagli!

Scopri
Opera
  • 18 giu
  • 23 giu
  • 03 lug
Festival 2022

Aida

Torna l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi: scopri tutte le informazioni sull’opera più amata dell’Opera Festival 2022 dell’Arena.

Scopri
Opera
  • 25 giu
  • 01 lug
  • 07 lug
Festival 2022

Nabucco

Per l'Opera Festival 2022, l’Arena di Verona mette in scena lo spettacolare Nabucco di Arnaud Bernard: un dramma lirico imperdibile. Scopri i dettagli!

Scopri
Opera
  • 02 lug
  • 09 lug
  • 15 lug
Festival 2022

La Traviata

Emozione e scalpore: scopri lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona.

Scopri
Balletto
  • 20 lug
Festival 2022

Roberto Bolle and Friends

Una serata imperdibile con i migliori protagonisti della danza internazionale: Roberto Bolle & i suoi Friends si esibiranno in una serata eccezionale all’Opera Festival 2022. Non perderla!

Scopri

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL