Arena di Verona

Cambi e rimborsi

Come ottenere il rimborso del biglietto in caso di annullamento dello spettacolo

 

Coronavirus Icon

Covid e Biglietti: Domande Frequenti

Cambi posto, prelazioni, green pass: se hai domande o bisogno assistenza su uno di questi temi, CLICCA QUI.

 

VOGLIO CANCELLARE O MODIFICARE IL MIO BIGLIETTO

Una volta acquistato, il biglietto non è né rimborsabile, né modificabile per altra data e/o settore.

 

COSA SUCCEDE IN CASO DI MALTEMPO?

Una serata d’opera all’Arena di Verona è un’esperienza unica, la cui magia è costituita dalla straordinarietà del monumento che ogni estate si trasforma nel teatro all’aperto più grande al mondo, e dal fatto che le imponenti scenografie trovano come sfondo il cielo, spesso sereno e stellato ma talvolta anche coperto e minaccioso.

Il nostro lavoro consiste nel realizzare grandiosi spettacoli d’opera in cui sono impegnate più di milletrecento persone tra cantanti solisti, professori d’orchestra, artisti del coro, ballerini, comparse, tecnici e altro personale ancora. Questa impresa è resa a volte difficile o addirittura impossibile dagli eventi atmosferici.

In caso di maltempo lo spettacolo non viene mai annullato prima dell’orario di inizio previsto. Il nostro intento è quello di fare il possibile per mettere in scena lo spettacolo per la soddisfazione degli spettatori che da tutto il mondo vengono appositamente all’Arena di Verona.

Qualora le condizioni meteo non consentano il regolare svolgimento dello spettacolo, Fondazione Arena di Verona può posticipare fino a 150 minuti l’orario d’inizio della rappresentazione, prima di annunciarne l’eventuale annullamento. Bastano infatti poche gocce di pioggia a danneggiare gli strumenti musicali utilizzati, spesso di ingente valore. Per questo motivo lo spettacolo può essere momentaneamente sospeso anche più volte.

In caso di sospensione definitiva dello spettacolo dopo il suo inizio, verrà meno ogni diritto al rimborso del biglietto.

In caso di sospensione definitiva dello spettacolo prima del termine delI'atto musicale, avrai diritto ad acquistare un biglietto, di uguale categoria, con una riduzione di circa il 50% sul prezzo intero per altra recita del Festival in corso o del Festival dell’anno successivo.

Queste misure, hanno l’intento di tutelare i diritti del pubblico pur senza pregiudicare la sostenibilità economica del Festival; infatti anche quando lo spettacolo viene annullato o messo in scena parzialmente, Fondazione Arena deve comunque sostenerne i costi di allestimento.

 
IN CHE EVENIENZA SONO RIMBORSABILI I BIGLIETTI E COME?
 

Si informa che i biglietti segnaposto dei Carnet e Open Ticket non sono rimborsabili, ma sono utilizzabili per le successive date della stagione in corso (previa emissione del biglietto segnaposto per la nuova data). I biglietti suddetti sono rimborsabili solo nel caso in cui lo spettacolo annullato sia l’ultimo della stagione a cui si riferisce. I biglietti acquistati con ‘Carta del Docente’ e ‘18app’ non possono essere rimborsati ma possono solamente essere cambiati con biglietti per date successive del medesimo Festival.

I rimborsi in caso di mal tempo potranno essere richiesti compilando entro i 15 giorni successivi alla data di annullamento dello spettacolo il modulo online al seguente indirizzo che verrà attivato la mattina seguente all'annullamento.


A fronte delle richieste di rimborso presentate nei termini sopra indicati sarà rimborsato in ogni caso esclusivamente il prezzo nominale di vendita indicato sul biglietto. Saranno accettate, richieste di rimborso di biglietti di recite annullate anche oltre i termini di cui sopra purché pervenute alla Fondazione Arena di Verona entro e non oltre il 31 ottobre dell’anno di svolgimento del Festival. In tal caso Fondazione Arena di Verona provvederà al rimborso del prezzo del biglietto al netto delle imposte e dei diritti che abbiano gravato sui biglietti stessi.

Rimango salvi e derogatori del presente regolamento gli effetti di norme, regolamenti, direttive con cui la P.A. nuovamente vietasse a FAV il rimborso monetario dei titoli di ingresso, prescrivendo a Fondazione Arena l’emissione di voucher analoghi a quelli emessi su prescrizione delle norme emanate in occasione del c.d. primo lockdown.

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL