Lighting designer

Paolo

Mazzon

Biografia

Paolo Mazzon: biografia e carriera

Nato a Venezia, Paolo Mazzon studia arti visive nella sua città, quindi frequenta dal 1978 la Scuola di Teatro Avogaria sotto la guida del maestro Giovanni Poli per poi diventare membro della compagnia stabile, con cui prende parte a numerosi tour europei.

Nel 1980 inizia a collaborare con il Gran Teatro La Fenice di Venezia, dove viene coinvolto in tutte le produzioni del gruppo di teatro-danza creato dalla coreografa americana Carolyn Carlson. Partecipa quindi ai tour dell'artista toccando New York (Brooklyn Academy of Music), Houston (Jones Hall Theatre), Stoccolma, Parigi (Théatre du Châtelet).

Tra il 1989 e il 1994 lavora in Svizzera per il Festival Opera Ascona, a Spalato per il Teatro Nazionale Croato dove disegna le luci de Les Contes d’Hoffmann di Offenbach e quindi a Praga dove è Lighting designer nella chiesa di San Nicola per il Festival musicale d'autunno. 

Dal 1997 ricopre questo ruolo in vari teatri italiani e internazionali, quali il Dante Alighieri di Ravenna, il Massimo Bellini di Catania, il Comunale di Modena, il Rendano di Cosenza, fino alla Biennale di Venezia alla Stadthalle di Vienna. 

Di recente collabora con il regista, scenografo e costumista Hugo de Ana in varie produzioni, tra cui Nabucco di Verdi all'Arena di Nîmes (2002), La Sonnambula di Bellini (2006) e Tosca di Puccini (2007) al Teatro Verdi di Padova, La Sonnambula al Teatro Lirico di Cagliari (2008), Rusalka di Dvořák e Macbeth di Verdi (2016) e La Vedova allegra di Lehár (2017) a Pechino per il Beijing National Centre for Performing Arts. 

Insegna inoltre lighting design presso l'Accademia di Belle Arti di Verona e per i corsi di Verona Accademia per l'Opera italiana.

Dal 1994 al 2021 è Lighting designer alla Fondazione Arena di Verona, dove segue tutte le produzioni di opera e balletto sia del Festival areniano che delle stagioni artistiche al Teatro Filarmonico. Segue la Fondazione in tour a Francoforte, Berlino, Monaco, Vienna, Pechino, Cipro, Tokyo e in Oman.

Tra gli impegni più recenti segnaliamo: per il Festival Lirico 2018 il lighting design di Carmen di Bizet, Turandot di Puccini, Nabucco di Verdi, nonché dell’evento Verdi Opera Night; per il Festival areniano 2019 le luci de La Traviata, Aida, Il Trovatore di Verdi, Carmen, Plácido Domingo 50 Arena Anniversary Night.

Firma le luci di tutti gli spettacoli della rassegna areniana 2020 Nel Cuore della Musica.

Al Teatro Filarmonico, per la Stagione Lirica 2018/2019, firma il lighting design de La Bohème di Puccini, Don Giovanni di Mozart, Don Pasquale di Donizetti, Adriana Lecouvreur di Cilea, Il Maestro di Cappella di Cimarosa, Gianni Schicchi di Puccini. In occasione della rassegna autunnale Viaggio in Italia, tra ottobre e dicembre 2019, cura le luci de Il Matrimonio segreto di Cimarosa, L’Elisir d’amore di Donizetti e Madama Butterfly di Puccini.

Nel 2020 cura le luci di Lucia di Lammermoor di Donizetti e de L’Italiana in Algeri di Rossini.

Firma le luci di tutti gli allestimenti della Stagione Lirica 2021 al Filarmonico: Il Barbiere di Siviglia di Rossini, Il Parlatore eterno di Ponchielli e Il Tabarro di Puccini, Dido and Æneas di Purcell, Zanetto di Mascagni, Così fan tutte di Mozart, La Voix humaine di Poulenc e The Telephone di Menotti.

Nel 2022 realizza le luci di Rigoletto di Verdi alla Royal Opera House di Muscat.

Per il 99° Arena Opera Festival 2022 cura le luci di Carmen, Nabucco, La Traviata, Turandot, Carmina Burana di Orff e del gala Domingo in Verdi Opera Night.

 

Prossimi spettacoli

giovedì

18agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Nabucco

Per l'Opera Festival 2022, l’Arena di Verona mette in scena lo spettacolare Nabucco di Arnaud Bernard: un dramma lirico imperdibile. Scopri i dettagli!

Scopri
venerdì

19agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri
sabato

20agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

La Traviata

Emozione e scalpore: scopri lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona.

Scopri
giovedì

25agosto

Ore 21:00
Evento speciale
Festival 2022

Domingo in Verdi Opera Night

Plácido Domingo si esibirà in un gala in forma scenica con pagine tratte dalle più celebri opere verdiane.

Scopri
venerdì

26agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri
sabato

27agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Carmen

La Carmen di Georges Bizet, nella versione di Franco Zeffirelli, darà il via al Festival 2022: non perdere lo spettacolo, scopri tutti i dettagli!

Scopri
giovedì

01settembre

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

La Traviata

Emozione e scalpore: scopri lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona.

Scopri
venerdì

02settembre

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri
sabato

03settembre

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Nabucco

Per l'Opera Festival 2022, l’Arena di Verona mette in scena lo spettacolare Nabucco di Arnaud Bernard: un dramma lirico imperdibile. Scopri i dettagli!

Scopri

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL