Mezzosoprano

Francesca

Di Sauro

Biografia

Francesca Di Sauro: biografia e carriera

Francesca Di Sauro si forma al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e si perfeziona presso l'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino.

Nel 2018 vince il 69° Concorso internazionale As.Li.Co.; si esibisce in poco tempo in alcuni fra i più importanti teatri italiani ed esteri come il Teatro alla Scala di Milano, il Regio di Torino, il Regio di Parma, il Festspielhaus di Bregenz, il Belcanto Opera Festival di Wildbad.

Lavora con alcuni fra i più grandi direttori e registi del panorama lirico odierno, in particolare, sotto la bacchetta di Riccardo Muti canta i ruoli di Santuzza in Cavalleria rusticana di Mascagni, Fenena in Nabucco di Verdi e Despina in Così fan tutte di Mozart.

Il suo repertorio spazia da ruoli come Serpina ne La Serva padrona di Pergolesi, Vespetta in Pimpinone ovvero le nozze infelici di Telemann, a ruoli rossiniani quali Rosina ne Il Barbiere di Siviglia e Isabella ne L'Italiana in Algeri; interpreta Fenena in Nabucco di Verdi, Carmen e Mercédès in Carmen di Bizet, Lola in Cavalleria rusticana.

Interpreta il mezzosoprano nel cortometraggio Tempo ritrovato prodotto dalla Fondazione rete lirica Marche.

Lavora con grandi direttori come Riccardo Muti, Ottavio Dantone, Carlo Rizzi, Michele Spotti, Francesco Cilluffo, Francesco Lanzillotta, Giovanni Di Stefano, e registi quali Chiara Muti, Emma Dante, Luca Micheletti, Rosetta Cucchi, Jochen Schönleber, Grischa Asagaroff, Michał Znaniecki, Cecilia Ligorio.

Debutta all’Arena di Verona nel ruolo di Fenena in Nabucco in occasione del 99° Opera Festival 2022.

Opera

Ti potrebbe interessare

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL