Condividi
+

Modalità rimborso Covid-19

Carissimi, questo periodo di emergenza rischia di rendere il settore dello spettacolo molto fragile. La situazione ci tiene fisicamente lontani dai nostri spettatori e ci espone economicamente rispetto al futuro, in quanto la cultura  è considerata purtroppo ancora troppo marginale. 

Anche ora il nostro sforzo è di far fronte alle difficoltà: gli spettacoli sono annullati, stiamo ricorrendo a misure eccezionali per i lavoratori e  stiamo cercando di monitorare la situazione europea per essere pronti e poter confermare il cartellone futuro. 

Ma siamo anche rinfrancati dalla solidarietà: alcuni di voi stanno rinunciando spontaneamente alla richiesta di rimborso per aiutarci in questo momento difficile. Ringraziamo questi spettatori e chi di voi deciderà di fare lo stesso.

Le somme non trasformate in voucher, saranno ascritte a “donazioni”. Ringraziamo anticipatamente chi di voi deciderà di rinunciare alla richiesta di voucher di cui riportiamo qui le istruzioni.



MODALITÀ RIMBORSO


COMUNICAZIONE AL PUBBLICO IN POSSESSO DI BIGLIETTI PER GLI SPETTACOLI AL TEATRO FILARMONICO NON ANDATI IN SCENA DOPO L'8 MARZO 2020

Al fine di dar corso agli emendamenti del Senato della Repubblica – Commissione programmazione economica e bilancio del 28 marzo 2020
FONDAZIONE ARENA DI VERONA comunica ai gentili spettatori che,
ai sensi dell’art. 88 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 8 marzo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 9 marzo con decorrenza 10 marzo, e ai successivi decreti per il contenimento e la gestione dell'emergenza COVID 19,
i titoli di acquisto per i biglietti degli spettacoli a partire dall'8 marzo 2020, a seguito della sopravvenuta impossibilità della andata in scena, potranno essere sostituiti da un VOUCHER della durata di UN ANNO dal rilascio.
La richiesta dovrà essere effettuata entro 30 giorni dalla pubblicazione in gazzetta ufficiale del relativo decreto che ne dispone la cancellazione
(16 aprile per gli appuntamenti di marzo - 10 maggio per quelli di aprile - 27 maggio per quelli fino al 17 maggio).
Il Voucher potrà essere utilizzato, scegliendo tra i futuri spettacoli in cartellone al Teatro Filarmonico.

Il Voucher verrà inviato in modo automatico alla mail indicata dallo spettatore attraverso questa procedura di richiesta e riporta tutte le informazioni per l’utilizzo.

I titoli relativi a spettacoli annullati prima dell'8 marzo invece saranno rimborsati a chi ne farà richiesta secondo le modalità già comunicate via mail.
Si raccomanda di conservare il titolo d’acquisto originale al fine di presentarlo per il ritiro del biglietto relativo al diverso spettacolo scelto.
In mancanza del biglietto originale non si può accedere alla procedura di richiesta del voucher. In assenza di richiesta nei termini indicati il Teatro non potrà emettere alcun voucher, con la conseguenza perdita del diritto dello spettatore.
Per chi volesse rinunciare alla procedura e donare a Fondazione Arena di Verona il valore del proprio biglietto o del proprio rateo di abbonamento, basta inviare una mail di a biglietteria@arenadiverona.it 

 

Fondazione Arena di Verona ha deciso di estendere il periodo di richiesta dei voucher del Filarmonico per tutti gli eventi dall'8 marzo fino al 14 giugno compreso

 

BACK TO TOP