Teatro Filarmonico

La musica unisce le 3 città dantesche: il Maestro Riccardo Muti torna a Verona il 15 settembre.

07 settembre 2021

Riccardo Muti dirige l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino per il concerto straordinario in occasione del VII centenario della morte di Dante.

#SHARE

Il Maestro Riccardo Muti ritorna a Verona per un concerto straordinario nell’ambito delle celebrazioni dantesche.

Si parte domenica 12 settembre con il Ravenna Festival promosso dal Comune di Ravenna con replica il 13 settembre a Firenze. L’appuntamento con la terza città dantesca, Verona, è per il 15 settembre alle 20.30 al Teatro Filarmonico, con un concerto promosso della Regione Veneto e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Verona.

Il concerto presenterà le Laudi alla Vergine Maria di Giuseppe Verdi, la Dante-Symphonie di Liszt e la prima italiana di Purgatorio di Tigran Mansurian, con la partecipazione del baritono armeno Gurgen Baveyan e Giovanni Sollima al violoncello.

Per accedere al Teatro porta con te Green Pass e mascherina, puoi acquistare il tuo biglietto qui o presso la biglietteria del Teatro.

News

Ti potrebbe interessare

News

Aspettando il Filarmonico 2021: un concerto a ingresso libero nel cuore di Verona

Leggi
News

Debutta la webtv on demand di Fondazione Arena

Leggi
News

Nuova Stagione Artistica 2021

Leggi

Partner

Major partner

Major partner Banco BPM