Coreografo

Vladimir

Vasiliev

Biografia

Vladimir Vasiliev: biografia e carriera

Leggendario ballerino del XX secolo, Vladimir Vasiliev è coreografo, regista, insegnante, titolare dei più alti riconoscimenti di Stato dell’URSS e della Federazione Russa, di Francia, Lituania, Brasile, Italia, Cuba, Argentina, Stati Uniti d’America e UNESCO. 

Per trent’anni è primo ballerino del Teatro Bol'šoj di Mosca. Virtuoso esecutore con un immenso repertorio e un raro dono artistico, chiamato dai critici e da numerosi fan il “Dio della Danza”, Vladimir Vasiliev contribuisce enormemente allo sviluppo della danza classica maschile del XX secolo, creando innovativi modelli che hanno formato nuove generazioni di artisti.

Attira l’attenzione dei più grandi coreografi del XX secolo, tra cui Yury Grigorovich, Kasyan Goleyzovsky, Maurice Béjart, Roland Petit. Balla con le più grandi ballerine del mondo, da Galina Ulanova a Maya Plisetskaya, da Alicia Alonso a Carla Fracci.

Ma il duo con Ekaterina Maximova è tutt’ora il miglior esempio di partnership sul palco e nella vita, riconosciuto come il miglior duo del mondo dall’Accademia di Danza di Parigi che assegna a Vasiliev anche il titolo di Miglior ballerino del mondo; non c’è premio della danza che non abbia vinto.

Si esibisce sui più prestigiosi palcoscenici del mondo: New York, Londra, Tokyo, Parigi, Berlino, Milano, Roma, Rio de Janeiro, Buenos Aires.

Dal 1971 lavora anche come coreografo e regista. Tra le venti produzioni che crea figurano: Icaro, Macbeth, Anyuta, Romeo e Giulietta, Il Lago dei cigni, Cenerentola, Lo Schiaccianoci, Balda, Il Papavero rosso, l’opera La Traviata per il Bol'šoj,  Mozart, Mozart! per il Novaya Opera Theatre e, recentemente, una produzione di Dona Nobis Pacem su musica della Messa in si minore di Bach alla Tatar Opera House e al Bol’soj.

Crea inoltre coreografie per opere liriche: la più famosa è quella per Aida di Zeffirelli, rappresentata all’Arena di Verona.

Compone coreografie per attori teatrali e cinematografici, gira svariati film e balletti per la TV; dirige per dieci anni il dipartimento di coreografia all’Istituto Statale di Arti Performative russo (GITIS).

Dal 1995 al 2000 è Direttore Artistico del Teatro Bol'šoj di Mosca. Nel 2000 fonda in Brasile l’unica scuola estera del Teatro Bol'šoj, di cui è il curatore; è Direttore Artistico e Presidente della giuria “Arabesque”, concorso dedicato a Ekaterina Maximova; è Presidente della Fondazione Galina Ulanova.

Uomo d’arte, Vasiliev è anche attore drammatico, poeta e artista, con centinaia di dipinti che portano la sua firma. Negli ultimi dieci anni la sua dedizione alla pittura lo porta a esporre le sue opere in Russia e all’estero. Negli ultimi anni cura anche le scenografie per i suoi balletti, tra cui Schiaccianoci, Don Chisciotte, Giselle, Macbeth e Il Papavero Rosso.

All’Arena di Verona debutta nel 1980 nello spettacolo Parata di Stelle internazionali del balletto; nel 1988 torna per Zorba il Greco di Mikis Theodorakis, in scena anche nel 1990; nel 2002 cura le coreografie di Aida, in scena anche dal 2003 al 2006, nel 2010, 2018, e al 99° Opera Festival 2022.

Prossimi spettacoli

domenica

21agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Aida

Torna l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi: scopri tutte le informazioni sull’opera più amata dell’Opera Festival 2022 dell’Arena.

Scopri
domenica

28agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Aida

Torna l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi: scopri tutte le informazioni sull’opera più amata dell’Opera Festival 2022 dell’Arena.

Scopri
domenica

04settembre

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Aida

Torna l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi: scopri tutte le informazioni sull’opera più amata dell’Opera Festival 2022 dell’Arena.

Scopri

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL