Soprano

Ruth

Iniesta

Biografia

Dopo gli applauditi debutti come Lucia di Lammermoor, Elvira (I Puritani) e Musetta (La Bohème) al Teatro Comunale di Bologna e al Teatro Massimo di Palermo, Ruth Iniesta continua a farsi strada nei teatri internazionali confermandosi come uno dei talenti più importanti della nuova generazione.

Di solida tecnica e voce versatile, Ruth Iniesta studia una base di danza classica e flamenco, per iniziare più tardi lo studio del piano e canto nel Conservatorio Arturo Soria e alla Escuela Superior de Canto a Madrid. Nel frattempo, acquista anni di esperienza scenica nelle produzione di musical in Spagna.

Nel 2015 viene nominata Artista emergente dell'anno per "Premios Campoamor de la Lirica" e allo stesso tempo Artista Rivelazione per il magazine Codalario. Contemporaneamente viene premiata nei concorsi di canto di Bilbao, Jacinto Guerrero e Monsterrat Caballé.

Ha già lavorato con registi come Graham Vick, Emilio Sagi, Hugo de Ana, Lluis Pasqual, Damiano Micheletto e direttori del calibro di Michele Mariotti, Miguel Ángel Gómez- Martínez, Pablo Heras-Casado, Miquel Ortega, Giacomo Sagripanti, Christopher Franklin e Stefano Ranzani.

Nelle scorse stagioni ha cantato alla Staatskapelle di Berlino, Musikverein di Vienna, Gran Teatre del Liceu, Palau de Les Arts, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Regio di Torino, Maggio Musicale Fiorentino e ha debuttato, tra i vari ruoli, Susanna in Le nozze di Figaro, Corinna di Il viaggio a Reims e Donna Anna di Don Giovanni.

Nel 2018 debutta all’Arena di Verona, dove ritorna negli anni successivi, con i ruoli di Liù, Micäela e Rosina sotto la guida dei maestri Francesco Ivan Ciampa, Andrea Battistoni e Daniel Oren. 

Debutta come Gilda nel Rigoletto al Teatro Massimo di Palermo con la regia di John Turturro, andata dopo in scena nel Teatro Regio di Torino, e torna ai panni di Nannetta nel nuovo allestimento di Falstaff al Teatro Real di Madrid, firmato da Laurent Pelly e diretto dal maestro Daniele Rustioni. Nel 2019 è premiata nella categoria di musica classica con il prestigioso premio El Ojo Crítico, di Radio Nacional de España. 

Già nel 2020, canta nuovamente La Traviata nella produzione del Teatro Real di Madrid, sotto la guida di Nicola Luisotti e la regia di Leo Castaldi. Torna poi al Teatro della Zarzuela per debuttare la parte di Ascensión nella produzione di Emilio Sagi de La del manojo de rosas, successivamente canta La vedova allegra a Padova, il Mozart Requiem al Teatro La Fenice di Venezia, La Traviata a Trieste e Marsiglia, Turandot, La Traviata e la Nona Sinfonia di Beethoven all’Arena di Verona, Carmen a Palermo, Doña Francisquita, Pagliacci e Don Giovanni a Valencia, La Bohème a Madrid, Don Pasquale alla Wiener Staatsoper. 

 

www.inartmanagement.com

Prossimi spettacoli

mercoledì

10agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri
sabato

13agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri
venerdì

19agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri
venerdì

26agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri
venerdì

02settembre

Ore 20:45
Opera
Festival 2022

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2022: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri

Opera

Ti potrebbe interessare

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL