Tenore

Murat

Karahan

Biografia

Murat Karahan consegue il diploma presso la TED all’Ankara College. Nel 1996, inizia gli studi alla Bilkent University, Facoltà di Musica e Spettacolo, in cui studia con Suna Korad, Pekin Kirgiz e Gurcil Celiktas.

Inizia a lavorare presso l'Ankara State Opera and Ballet come artista solista, perfezionandosi nel frattempo all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, con Bruno Cagli e Renata Scotto nel 2009. Ospite regolare presso l'Opera Nazionale Lettone nel 2012, esegue più di 50 ruoli principali in produzioni come Lucia di Lammermoor di Donizetti; La Traviata e Il Trovatore di Verdi; La Bohème e Manon Lescaut di Puccini. Scelto nel 2014 come miglior artista dell'anno per i Donizetti Classical Music Awards. Nello stesso anno canta ne Il Trovatore e Manon Lescaut in Francia.

Debutta presso la Deutsche Oper di Berlino nel 2015 con il ruolo di Alfredo ne La Traviata, successivamente interpreta i ruoli principali ne La Bohème di Puccini, La Traviata e Carmen di Bizet al teatro Bol’šoj di Mosca. 

Riscuote grande successo con Il Trovatore al Festival Verdi di Parma, al Macerata Opera Festival e alla Deutsche Oper di Berlino. Nel 2017 canta in Nabucco e Il Trovatore di Verdi, nelle opere di Puccini Manon Lescaut, Tosca, Turandot e Madama Butterfly e Carmen di Bizet, in importanti teatri come Staatsoper di Vienna, Teatro Bol’šoj di Mosca, Bayerische Staatsoper di Monaco, San Carlo di Napoli e Verdi di Salerno.

Appare in molti concerti con orchestre quali l'Accademia di Santa Cecilia, la Sinfonica Čajkovskij di Mosca, la Lirica Nazionale di Liepaja, la Sinfonica di Tiran, la Filarmonica di Baden-Baden, la Sinfonica Presidenziale Turca, la Sinfonica di Bilkent, le sinfoniche di stato di Istanbul, Antalya e Çukurova.

Nel gennaio 2018 diventa direttore generale amministrativo e artistico del Teatro d’Opera e del Balletto Turco, continuando parallelamente la sua attività di cantante solista.  

Tra i diversi ruoli principali da lui interpretati ricordiamo: Alfredo ne La Traviata, Rodolfo La Bohème, Edgardo Lucia di Lammermoor di Donizetti, Manrico Il Trovatore, Des Grieux Manon Lescaut, Cavaradossi Tosca, Duca Rigoletto di Verdi, Don Jose Carmen, Elvino La Sonnambula di Bellini, Macduff Macbeth di Verdi, Paolo Erisso Maometto Secondo di Rossini, Ernesto Don Pasquale di Donizetti, Conte Libenskof Il Viaggio a Reims di Rossini, Caramello Una Notte a Venezia di Strauss, Behlul Aşk- Memnu di Ada, Dumuzi Inanna di Andriessen.

Al Teatro Filarmonico debutta nel 2017 in Tosca nel ruolo di Mario Cavaradossi. 

Debutta all’Arena di Verona nel 2016 come Manrico ne Il Trovatore ed è Calaf in Turandot nel 2018. 

Ritorna per il Festival areniano 2019 nei ruoli di Manrico, Radamès (Aida di Verdi) e Cavaradossi (Tosca). Per il Festival 2021, oltre a Calaf e Radamès, interpreta Turiddu in Cavalleria rusticana di Mascagni.  

In occasione del 99° Opera Festival 2022 è Radamès in Aida.

 

Opera

Ti potrebbe interessare

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL