Soprano

Irina

Lungu

,

Biografia

Con una voce descritta dal New York Times come “un soprano brillante di seducente rilievo” con "luminosità ... fioritura e calore", Irina Lungu sta prendendo posto tra i principali artisti d'opera di oggi.

Gli spettacoli in programma dell’ultima stagione includono il suo debutto come Elvira in I Puritani, Juliette in Roméo et Juliette alla Wiener Staatsoper, Gilda in Rigoletto alla Staatsoper Unter den Linden di Berlino, I Puritani al Opernhaus Zürich, il ruolo principale di Lucia di Lammermoor al New National Theatre di Tokyo e un nuovo ruolo ancora da annunciare al Teatro alla Scala. Nel 2019/2020 il soprano russo ha cantato Violetta ne La traviata e Mimì ne La bohème alla Wiener Staatsoper, Donna Anna nel Don Giovanni alla Victoria Hall di Ginevra, un nuovo allestimento de La bohème (Mimì) alla Royal Opera House di Muscat e alla Monte-Carlo Opera, così come Corinna in Il viaggio a Reims e Marguerite in Faust alla Sydney Opera House. Le recite nel ruolo della protagonista de La traviata al Teatro Bolshoi e il suo debutto nella Messa da Requiem di Verdi alla Zaryadye Hall di Mosca, come Donna Anna in Don Giovanni alla Wiener Staatsoper e come Mimì al Teatro Lirico di Cagliari sono state annullate a causa di la crisi del Coronavirus. Dopo il lockdown globale, Irina Lungu è tornata sul palco in un concerto al Teatro alla Scala e nel ruolo della protagonista de La traviata nella splendida cornice del Teatro Antico di Taormina, in una registrazione per Sky Classica col Teatro Massimo Bellini di Catania e al Teatro Bolshoi di Mosca e nel ruolo del titolo di Lucia di Lammermoor al New National Theatre di Tokyo e in un nuovo allestimento all'Opera di Zurigo.

Nella stagione precedente ha debuttato nel ruolo di Elettra in Idomeneo e ha cantato anche Norina in Don Pasquale alla Wiener Staatsoper, Marguerite in Faust al Teatro Real di Madrid e alla Royal Opera House Covent Garden, Violetta in La traviata all'Opera di Stato di Amburgo e all'Arena di Verona, Mimì ne La bohème alla Korea National Opera di Seoul, Lucia di Lammermoor a Tenerife e concerti con Plácido Domingo alla Philharmonie di Parigi e al Palau de les Arts di Valencia. Gli impegni recenti hanno incluso Corinna in Il viaggio a Reims al Gran Teatre del Liceu di Barcellona (esordio nel ruolo), Donna Anna in Don Giovanni all'Opera di Stato di Vienna e l'Estates Theatre di Praga diretto da Plácido Domingo, La traviata al New National Theatre Tokyo, il Teatro Bolshoi di Mosca e l'Opera di Stato di Vienna, la sua prima apparizione come Manon in Manon di Massenet all'ABAO Bilbao, il suo debutto australiano come Gilda in Rigoletto alla Sydney Opera House e il ruolo principale di Anna Bolena al Teatro Filarmonico a Verona. Altri spettacoli degli ultimi anni includono Gilda e Musetta ne La bohème al Metropolitan Opera di New York, La traviata all'Opera di Parigi, il Teatro Real Madrid, la Wiener Staatsoper, il New National Theatre Tokyo, il Teatro Bolshoi, l'Opera di Zurigo House e la Deutsche Oper Berlin, Liù in Turandot alla Bayerische Staatsoper di Monaco, Musetta alla Royal Opera House Covent Garden, Gilda all'Opera di Parigi e all'Opera di Roma, Nannetta in Falstaff alla Scala, Concerto di Gala al Teatro Bolshoi, Marguerite ad Amsterdam e Torino, Gilda e Lucia al Teatro Comunale di Bologna, Mimì al Teatro Regio di Torino e al Teatro San Carlo di Napoli, i ruoli principali di Anna Bolena e Lucia di Lammermoor, Giulietta ne I Capuleti ei Montecchi, Donna Anna, Micaela in Carmen e Juliette in Roméo et Juliette a Verona e la sua prima Elvira in I puritani a Modena, Piacenza e Reggio Emilia.

Irina Lungu ha conseguito la laurea in canto presso il Conservatorio di Stato di Voronezh sotto la guida del baritono Mikhail Podkopaev. Dopo aver vinto diversi importanti concorsi internazionali, ancora studentessa all'Accademia del Teatro alla Scala, è stata scelta dal Maestro Riccardo Muti per la produzione di apertura della stagione 2003/2004 del Teatro alla Scala come Anaï nel Moïse et Pharaon di Rossini. Da allora ha interpretato numerosi ruoli su questo prestigioso palcoscenico: Adina in L'elisir d'amore e il ruolo principale di Maria Stuarda, Marguerite in Faust, Nannetta in Falstaff, Oksana in Čerevički e il ruolo principale di Sancta Susanna. È alla Scala che nel 2007 ha debuttato il ruolo di Violetta ne La traviata sotto la direzione musicale di Lorin Maazel nella produzione di Liliana Cavani, tornando a cantare il ruolo nello stesso allestimento nel 2008 e nel 2013 nella nuova produzione di Dmitri Tcherniakov diretta da Daniele Gatti. La Lungu ha cantato con alcuni dei più grandi direttori d'orchestra del mondo, tra cui Riccardo Muti, Lorin Maazel, Daniele Gatti, Michel Plasson, Daniel Oren, Gianandrea Nosea, Nicola Luisotti, Daniel Harding, Gustavo Dudamel e Stéphane Denève e ha lavorato con registi come Franco Zeffirelli, Luca Ronconi, Robert Carsen, Laurent Pelly, Pierluigi Pizzi, Deborah Warner, Claus Guth, Eimuntas Nekrošius e Liliana Cavani.

www.ariosimanagement.com

Prossimi spettacoli

sabato

10luglio

Ore 21:00
Opera
Festival 2021

La Traviata

Emozione e scalpore: scopri lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona.

Scopri
venerdì

16luglio

Ore 21:00
Opera
Festival 2021

La Traviata

Emozione e scalpore: scopri lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona.

Scopri

Opera

Ti potrebbe interessare

Opera
  • 14 ago
Festival 2021

Cavalleria Rusticana - Pagliacci

Una serata per due melodrammi: una nuova sorprendente produzione per due grandi classici al Festival dell’Arena 2021.

Scopri
Opera
  • 04 ago
  • 08 ago
  • 12 ago
Festival 2021

Aida

Torna l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi: scopri tutte le informazioni sull’opera più amata dell’Opera Festival 2021 dell’Arena.

Scopri
Opera
  • 06 ago
  • 13 ago
  • 20 ago
Festival 2021

Nabucco

Per il Festival dell’Opera 2021, l’Arena di Verona mette in scena lo spettacolo: un dramma lirico in 4 atti imperdibile. Scopri tutti i dettagli!

Scopri
Opera
  • 07 ago
  • 19 ago
  • 02 set
Festival 2021

La Traviata

Emozione e scalpore: scopri lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona.

Scopri
Opera
  • 05 ago
  • 28 ago
  • 03 set
Festival 2021

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2021: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL