Sicilia Mariangela

Soprano

Mariangela Sicilia si perfeziona sotto la guida tecnica del maestro Fernando Cordeiro Opa; precedentemente studia con il soprano Carmela Remigio e il Maestro Leone Magiera, perfezionando il repertorio presso l’Accademia mozartiana del Festival di Aix-en-Provance (2010) e l’Accademia Rossiniana di Pesaro (2012). È vincitrice del prestigioso concorso internazionale Operalia di Plácido Domingo (terzo premio 2014).

Ottiene enorme successo di pubblico e di critica presso molti prestigiosi teatri d’opera e festival internazionali quali l’Opéra national de Paris, il Teatro Real di Madrid, Deutsche Oper di Berlino, il Festival di Salisburgo, la Sydney Opera House, De Nationale Opera di Amsterdam e l’Opera di Monte-Carlo oltre a Les Chorégies d’Orange, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro di San Carlo di Napoli e l’Arena di Verona.

Collabora con direttori d’orchestra quali Leonardo G. Alarcon, Karel Mark Chichon, Sir Mark Elder, Asher Fisch, Daniele Gatti, Francesco Lanzillotta, Michele Mariotti, Stefano Montanari, Daniel Oren, Sir Antonio Pappano e Alberto Zedda e registi del calibro di Robert Carsen, Hugo De Ana, Davide Livermore, Terry Gilliam, Damiano Michieletto, Jonathan Miller, David McVicar e Graham Vick.

Tra le produzioni salienti della sua carriera risaltano Mimì ne La Bohème di Puccini al Teatro Comunale di Bologna (2018); Giulietta ne I Capuleti e I Montecchi di Bellini all’Opera di Roma (2020); Corinna ne Il Viaggio a Reims di Rossini (2013) sia al Rossini Opera Festival di Pesaro che all’Opera di Roma (2017) e infine al Palau de la Reina Sofia di Valencia (2020); Teresa in Benvenuto Cellini di Berlioz alla De Nationale Opera di Amsterdam (2015) e all’Opera di Roma (2016); Adina ne L’Elisir d’amore di Donizetti all’Opera di Monte-Carlo (2014) e al Macerata Opera Festival (2018); Violetta ne La Traviata di Verdi al San Carlo di Napoli (2017), al Comunale di Bologna (2019) e alla Deutsche Oper di Berlino (2019); Donna Anna in Don Giovanni di Mozart alla Royal Opera House di Muscat (2016) e a Les Chorégies d’Orange (2019); Micaela in Carmen di Bizet al Teatro Regio di Torino (2016); Maria in Guglielmo Ratcliff di Mascagni al Festival di Wexford; la Petite messe solennelle di Rossini al Concertgebouw di Amsterdam (2016); Musetta ne La Bohème all’Opéra national de Paris (2014).

Tra le incisioni realizzate si segnalano Teresa in Benvenuto Cellini di Berlioz e Vivetta nella prima registrazione mondiale de L’Arlesiana di Cilea, pubblicata nel 2013.

Debutta all’Arena di Verona nel 2018 come Micaela in Carmen, ruolo che torna a interpretare nel 2019 e nel 2023 in occasione del 100° Opera Festival.

Biografia aggiornata a Giugno 2023

 

IMPORTANT! CHANGE OF PERFORMANCE TIME 7 JUNE 2024.

"La Grande Opera Italiana Patrimonio dell'Umanità" will start at 8:30pm instead of 9:10pm.

Access allowed before 8:10pm.

Chiudi

Upcoming shows

Ha partecipato a

Soci Fondatori e Partner

Founding Members

Major Partner Arena di Verona Opera Festival