Giovane Soprano, nata a Reggio Calabria, Maria Teresa Leva si diploma a pieni voti al Conservatorio Francesco Cilea della sua città natale.

 

Dopo la vittoria del Concorso Ottavio Ziino di Roma, nel 2014, si impone all’attenzione del pubblico e della critica con il suo debutto, nella Stagione 2014/2015, nel ruolo di Donna Elvira in Don Giovanni di Mozart con la regia di Graham Vick nei Teatri del Circuito Lirico Lombardo.

 

Seguono i debutti al Teatro Carlo Felice di Genova come Micaela in Carmen di Bizet, Mimì ne La Bohème e Magda ne La Rondine di Puccini; è Anna ne Le Villi di Puccini al Maggio Musicale Fiorentino, Margherita/Elena in Mefistofele di Boito alla Suntory Hall di Tokyo, Cio-cio-san in Madama Butterfly di Puccini al Liceu di Barcellona e al Petruzzelli di Bari, 

 

Amelia in Un Ballo in maschera di Verdi a Valladolid; torna al Carlo Felice di Genova nel ruolo del titolo in Aida di Verdi, e debutta, sempre nello stesso ruolo al Festival Verdi di Parma del 2019; notevole successo riscuote anche il suo debutto come Leonora ne Il Trovatore di Verdi al Teatro Petruzzelli di Bari. 

 

Nel 2020 ha debutta a Sassari nel ruolo pucciniano di Suor Angelica e torna al Regio di Torino come Mimì ne La Bohème diretta da Daniel Oren.

 

Nel 2021/22 debutta alla Deutsche Oper di Berlino, al Festival Verdi, al Palau de Les Arts Reina Sofía.

 

Debutta all’Arena di Verona nel 2021 nel ruolo di Aida.

Torna per il 99° Opera Festival 2022 per interpretare Aida, Micaela in Carmen e Liù in Turandot di Puccini.

 

Il Proscenio Artist Management & Service

IMPORTANT! CHANGE OF PERFORMANCE TIME 7 JUNE 2024.

"La Grande Opera Italiana Patrimonio dell'Umanità" will start at 8:30pm instead of 9:10pm.

Access allowed before 8:10pm.

Chiudi

Ha partecipato a

Soci Fondatori e Partner

Founding Members

Major Partner Arena di Verona Opera Festival