Diplomato presso il Conservatorio Statale Vano Sarajishvili di Tbilisi e specializzato in Musica Tradizionale ed Ecclesiastica, il basso Giorgi Manoshvili inizia il suo percorso artistico esibendosi in molti concerti e recital presso la Sede Centrale dell’Unesco a Parigi, il Teatro Nazionale di Taichung, la Philharmonie di Berlino, il National Center for the Performing Arts di Pechino, il Barbican Centre di Londra, il Port River Festival di Dublino, il Conservatorio Čaikovskij di Mosca. Nel 2021 debutta in Italia al Rossini Opera Festival di Pesaro nel ruolo di Lord Sidney ne Il Viaggio a Reims di Rossini, venendo riconfermato per il Festival 2022 per la serata-tributo a Pier Luigi Pizzi Tra Rondò e Tournedos, per lo spettacolo Rossinimania, e successivamente come solista nella Petite Messe Solennelle diretta da Michele Mariotti. Prende parte alla produzione Il Giovedi grasso di Donizetti al Teatro delle Muse di Ancona. Nel 2022 è impegnato come Colline ne La Bohème di Puccini all'Opera di Roma nella produzione Televisiva Rai con la regia di Mario Martone, nei ruoli di Filippo II in Don Carlo di Verdi al San Carlo di Napoli, e di Calibano ne La Tempesta di Halévy alla Wexford Opera. Nel 2023 canta in Aida e Messa da Requiem di Verdi all’Opera di Roma, interpreta Gremin in Evgenij Onegin di Čajkovskij al Massimo di Palermo e torna al Rossini Opera Festival con Petite messe solennelle. È nuovamente al Festival di Wexford come Mustafà ne L’Italiana in Algeri di Rossini e Kouraguine ne L’Aube rouge di Camille Erlanger.Tra gli impegni recenti ricordiamo Les Contes d’Hoffmann di Offenbach a Vilnius, Messa da Requiem di Verdi all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Pappano, Requiem di Mozart all’Opera di Roma.

Nel 2023 debutta in Arena in Carmen di Bizet, Rigoletto La Traviata di Verdi, Tosca di Puccini.

Al Teatro Filarmonico di Verona è solista nella Messa di Gloria di Rossini per la Stagione Sinfonica 2023.

Torna al Filarmonico nel secondo appuntamento della Stagione Sinfonica 2024.

Biografia aggiornata a Marzo 2024

IMPORTANT! CHANGE OF PERFORMANCE TIME 7 JUNE 2024.

"La Grande Opera Italiana Patrimonio dell'Umanità" will start at 8:30pm instead of 9:10pm.

Access allowed before 8:10pm.

Chiudi

Upcoming shows

Ha partecipato a

Rigoletto 2023

Un Usciere di Corte

La Traviata 2023

Il Dottore Grenvil

Tosca 2023

Cesare Angelotti

Soci Fondatori e Partner

Founding Members

Major Partner Arena di Verona Opera Festival