Dopo aver conseguito la maturità scientifica Paolo Armato si diploma in Corno con il massimo dei voti presso il Conservatorio Tomadini di Udine, allievo di Dileno Baldin, e nel 2014 consegue la Laurea di secondo livello in Corno.

Frequenta numerosi corsi di perfezionamento studiando, fra gli altri, con Guido Corti a Fiesole e con Andrea Corsini. Si perfeziona con Thomas Hauschild alla Hochschule fűr Musik di Lipsia.

Collabora in qualità di primo e terzo Corno con diverse orchestre sinfoniche ed Enti Lirici tra cui il Teatro alla Scala di Milano, l’Accademia Santa Cecilia di Roma, il Regio di Torino, la Fenice di Venezia, il Lirico di Cagliari, il Comunale di Bologna, il Verdi di Trieste, il Carlo Felice di Genova, I Virtuosi Italiani, le orchestre Haydn di Bolzano, della Svizzera Italiana, Filarmonica di Modena, Mozarteum Orchester di Salisburgo, Camerata Salzburg, Sächsisches Barockorchester e molte altre, suonando con direttori come Georges Prêtre, Riccardo Muti, Daniel Oren, Julian Kovatchev, Omar Meir Wellber, Giovanni Antonini, Lu Jia, Antonio Pappano, Gianandrea Noseda, Gabriele Ferro, Jonathan Webb, Christoph Eschenbach, John Axelrod, Daniel Harding, Robert Trevino.

Fa parte del quintetto di fiati Anemòs, con il quale vince numerosi premi e svolge inoltre un’attività concertistica sia in Italia che in Europa.

Nel 2008 partecipa allo stage orchestrale Texas Music Festival di Houston e diventa primo Corno dell’Orchestra Giovanile Italiana.

Consegue l’idoneità presso le orchestre dell’Arena di Verona, della Scala di Milano, Haydn di Bolzano, del Regio di Torino, della Toscana, del Lirico di Cagliari, di Klagenfurt, Mozarteum Orchester di Salisburgo.

Nel 2013, dopo aver vinto il concorso, ricopre il ruolo di terzo Corno presso l’Orchestra Toscanini di Parma. Nello stesso anno risulta vincitore del concorso per primo Corno presso l’Orchestra dell’Arena di Verona.

Nel 2015 vince il concorso internazionale per primo Corno solista presso la Mozarteum Orchester di Salisburgo, ruolo che ricopre per circa un anno.

Nel 2017 risulta finalista al concorso internazionale per Corno Città di Porcia.

Tra il 2018 e il 2019 vince il concorso per primo Corno presso l’Orchestra Haydn di Bolzano e il Teatro Verdi di Trieste. Attualmente è primo Corno presso l’Orchestra dell’Arena di Verona.

Biografia aggiornata a Maggio 2024

Soci Fondatori e Partner

Gründungsmitglieder

Major Partner Arena di Verona Opera Festival