Millenotti Maurizio

Costumista

Maurizio Millenotti, costumista italiano di fama internazionale, lavora sia per il teatro che per il cinema. Vanta diverse collaborazioni con registi del calibro di Federico Fellini (E la nave va, 1983; La voce della luna, 1990), Peter Greenaway (Il ventre dell’architetto, 1987), Ermanno Olmi (Il segreto del bosco vecchio, 1993), Mel Gibson (La passione di Cristo, 2003).

 

È nominato agli Oscar nel 1987, insieme ad Anna Anni, per i migliori costumi di Otello di Franco Zeffirelli (costumi realizzati presso la Casa d’Arte Cerratelli ed oggi conservati presso l’omonima Fondazione di San Giuliano Terme) e nel 1990 per i costumi di Amleto sempre del regista fiorentino. 

 

Nel 1999 vince il David di Donatello con La leggenda del pianista sull’oceano di Giuseppe Tornatore, con il quale collabora anche in Malèna (2000) e per La migliore offerta (2013).

 

Nel 2019 debutta al Teatro Filarmonico, chiamato per realizzare  i costumi di Don Giovanni di Mozart. 

 

All’Arena di Verona debutta nel 2012, firmando i costumi di Don Giovanni, edizione replicata nel 2015; ritorna nel 2019 per realizzare quelli del nuovo allestimento de La Traviata di Verdi, in scena anche nel 2022 e nel 2023 in occasione del 100° Arena di Verona Opera Festival.

 

Biografia aggiornata a Luglio 2023.

Soci Fondatori e Partner

Gründungsmitglieder

Major Partner Arena di Verona Opera Festival