Home >  

Cento anni di Opera all'Arena 

Le celebrazioni e le proposte culturali del Festival del Centenario

 
 
 

Formazione

Le proposte per i giovani

Alle interessanti proposte rivolte ogni anno agli studenti e ai giovani Under 30, si sono aggiunti per il 2013 progetti ad hoc.


Si è concluso con successo Opera Aperta AIDA, progetto di educazione musicale realizzato dal team di “Disegnare Musica, musica d’insieme per crescere” e rivolto alle scuole primarie di Verona, per avvicinare e far toccare con mano alle nuove generazioni il mondo dell’opera. Grande affluenza di pubblico al Teatro Ristori per gli spettacoli di domenica 12 maggio 2013 ed all’Auditorium della Gran Guardia domenica 19 maggio nell’ambito della manifestazione MAGGIOSCUOLA 2013 organizzata dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona. La messa in scena è stata frutto del percorso intrapreso con i 480 alunni dagli 8 agli 11 anni ed i loro docenti di 20 classi di 8 scuole primarie di Verona, attorno all’opera verdiana Aida.


Arenalbum 100x100 Back for the future
Grande successo ha riscontrato la presentazione dell’Arenalbum, tenutasi martedì 4 giugno presso l’Ufficio Scolastico XII di Verona. All’incontro era presente una numerosa rappresentanza del mondo della scuola di Verona e provincia. Quella dell’Arenalbum è un’iniziativa che nasce con l’intento di celebrare insieme ai giovani studenti i cento anni trascorsi dall’inizio del nostro Festival lirico. Partendo quindi proprio dal 1913 abbiamo raccolto 100 eventi, personaggi, invenzioni celebri e altro ancora, avvenuti proprio in quell’anno.
L’Arenalbum di figurine mette a confronto la scheda con la parte divulgativa e narrativa dell’evento con l’illustrazione da incollare che raffigura l’icona della storia narrata. L’Arenalbum verrà distribuito agli alunni delle scuole primarie e medie secondarie degli Istituti Comprensivi della Provincia di Verona e, con la collaborazione ed il coinvolgimento del corpo docente, si potranno effettuare alcune lezioni interdisciplinari proprio utilizzando le illustrazioni stesse.
Per ricordare, per leggere, per vedere, per ascoltare attraversando il secolo vissuto da chi o da che cosa ha condiviso la nascita nel 1913.

E ancora tra i progetti rivolti ai giovani, sabato 25 maggio al Teatro Ristori di Verona Opera Factory. LAB – Verdi e Shakespeare in progress, evento di presentazione di 4 nuove produzioni di teatro musicale contemporaneo da camera: DROPBOXVERDI - TRILOGIA POPOLARE, OTELLOSEXMACHINE, MR. MACBETH e FALSTAFF A PEZZI/LA SIT-OPERA. Al termine della serata, sono stati consegnati ufficialmente a Fondazione Arena di Verona i progetti completi di partitura, libretto, bozzetti delle scene e figurini dei costumi.
Il laboratorio di ricerca, di durata annuale, è creato da compositori, drammaturghi, registi, scenografi e costumisti dell’ultima generazione, con l’obiettivo di creare format originali di nuove opere per attrarre e formare un nuovo pubblico di giovani, appassionati e addetti ai lavori. Opera Factory, ideato dal regista Francesco Micheli, s’inserisce nell’ambito di NovOpera Centro italiano di ricerca e sperimentazione sul teatro musicale e coreutico, promosso a partire dal 2013 da Fondazione Arena in collaborazione con Verona Accademia per l’Opera italiana. Partner di progetto anche As.Li.Co. e la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

Indietro


 
In scena
Ottavo Concerto FilarmonicoSabato 26 Aprile
alle ore 20:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookFlikrYou TubePinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner