Julian Kovatchev 
Direttore d'orchestra 
Direttore Musicale e Direttore Principale della Daegu Symphony Orchestra e Direttore Artistico e Musicale al Teatro del Giglio di Lucca, Julian Kovatchev è stato avviato allo studio del violino dal padre e all’età di cinque anni ha tenuto il suo primo concerto in pubblico. Dopo i suoi primi studi a Sofia, si è trasferito in Germania nelle vicinanze di Salisburgo, dove ha studiato con Franz Samohyl al Mozarteum.

Vinta una borsa di studio messa in palio dalla Karajan-Stiftung, si e’ trasferito a Berlino, studiando direzione d’orchestra con Herbert Ahlendorf e successivamente con Herbert von Karajan. Ulteriore fondamentale esperienza quella nelle file dei Berliner Philharmoniker, dietro ai violini di “spalla” leggendari come M. Schwalbé, T. Brandis e L. Spierei.

E’ stato premiato da Karajan nell’ultima edizione del prestigioso concorso da lui organizzato e soprinteso nel 1984. L’anno successivo ha debuttato in Italia al Teatro Verdi di Trieste con Jenufa di Janàcek, diventando ospite regolare dei maggiori enti lirici italiani: Teatro alla Scala e San Carlo, Opera di Roma e Fenice di Venezia, Massimo di Palermo e Comunale di Bologna, Carlo Felice di Genova e Comunale di Cagliari.

E’ stato per diversi anni Direttore Musicale della prestigiosa Filarmonica di Sofia, nonché Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica di Zagabria e del Teatro Verdi di Trieste.

Tra le Orchestre italiane e’ spesso ospite dell’Orchestra Sinfonica “Arturo Toscanini” di Parma, dell’Orchestra Nazionale della Rai di Torino, dell’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi”. Ha inoltre instaurato da anni una solida collaborazione con l’Orchestra dell’Arena di Verona, dove dirige regolarmente un vasto repertorio operistico e sinfonico trasmesso in mondovisione. All’estero ha diretto l’Orchestra della Radio di Colonia, l’Orchestra della Suisse Romande di Ginevra, l’Orchestra Sinfonica della Radio di Praga, la prestigiosa KBS di Seoul ed è spesso ospite della Staatskapelle di Dresda.

Nel 2001 ha inaugurato con vivo consenso di pubblico e critica il Ravenna Festival con I Capuleti e i Montecchi di Vincenzo Bellini.

Tra le sue più importanti collaborazioni ricordiamo: I Capuleti e i Montecchi al Carlo Felice di Genova, Carmen, La Sposa Venduta e Rake’s Progress al Teatro Verdi di Trieste, I Dialoghi delle Carmelitane a Siviglia, il Trovatore a Stoccarda e a Ravenna, Un Ballo in Maschera a Verona, concerti con l’Orchestra del San Carlo di Napoli e il M° Uto Ughi, una nuova produzione di Orfeo ed Euridice sempre al San Carlo e ha ottenuto un enorme successo a Toronto con Rigoletto.
Ancora ha diretto Alcina, Il Trovatore e Madama Butterfly a Stoccarda e al Carlo Felice di Genova, Cavalleria Rusticana e Pagliacci a Piacenza, La Forza del Destino a Piacenza, La Bohème al Festival Puccini di Torre del Lago, Seoul e Toronto, Cavalleria Rusticana, Pagliacci, La Traviata, Carmen e Nabucco all’Arena di Verona, Carmen a Savona e La Vedova Allegra a Bari, Werther a Sassari, Norma a Reggio Calabria e a Trieste, Tosca a Francoforte, La Vedova allegra e Roméo et Juliette al Verdi di Trieste.

Intensa anche l’attività sinfonica, con concerti a Trieste, Bologna, Verona, al San Carlo di Napoli, al Carlo Felice di Genova, a Zagabria, con l’Orchestra Sinfonica Siciliana, con la Sinfonica di Roma, con l’Orchestra Toscanini di Parma e a Seoul con la prestigiosissima KBS. E’ stato inoltre invitato al prestigioso Tuscan Sun Festival di Cortona con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e ha diretto l’Orchestra Regionale della Toscana in una serie di concerti.

Negli ultimi anni ha ottenuto grande successo con Madama Butterfly a San Francisco, Cagliari e Seattle, La Vedova Allegra e I Pagliacci al Teatro Filarmonico di Verona, Lucia di Lammermoor a Trieste, Tosca a Lucca, La Traviata e Tosca a Dresda, un ciclo di concerti a Catania e ad Ankara, concerti sinfonici a Praga e Cagliari. Recentemente, Falstaff a Seoul, Nabucco, Aida e Carmen all’Arena di Verona, La Bohème a Dresda, Otello a Budapest, Il Matrimonio Segreto a Lucca e Ravenna, Norma a Cagliari, oltre a concerti a Bratislava, Praga, Las Palmas, Cagliari, Budapest e Lucca.

Alcuni dei suoi prossimi impegni prevedono: Tosca a Seattle, Roméo et Juliette a Seul, La Bohème e Tosca a Dresda.


Agosto 2014
 
 
 
In scena
Madama ButterflyMartedì 2 Settembre
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner