Renzo Musumeci Greco 

Maestro d'armi


Renzo Musumeci Greco rappresenta la quarta generazione di una famiglia votata alla scherma. Diplomato all’Accademia di Napoli segue degnamente le orme del padre Enzo che, negli anni ’30, applicò l’attività di Maestro d’Armi al mondo dello spettacolo.


Dirige, a Roma, l'Accademia d'Armi Musumeci Greco, una delle più antiche Scuole d'Armi del mondo, fondata nel 1878 dal bisnonno e da allora considerata il "Tempio della Scherma”. Le sue pedane sono state calcate da Filippo Tommaso Marinetti, Gabriele D’Annunzio, Felice Cavallotti, Benito Mussolini, Trilussa, Re Umberto di Savoia, Achille Campanile, Tyrone Power, Errol Flynn, Orson Welles, Gina Lollobrigida, Charlton Heston, Richard Burton, Max Von Sidow e tanti altri.


È docente di scherma scenica al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, la più antica scuola di cinema del mondo, nonché all’AIAD, Accademia Internazionale d’Arte Drammatica del Teatro Quirino di Roma. Allestisce alcuni tra i più grandi duelli dell’Opera e del Teatro: Macbeth di Verdi al Regio di Parma con la regia di Liliana Cavani; Don Giovanni di Mozart al Teatro Regio di Torino; Il Trovatore e La Forza del Destino di Verdi, Lucrezia Borgia di Donizetti, Faust di Gounod e Lohengrin di Wagner con la regia di Hugo de Ana; Otello di Verdi con Placido Domingo e Lucia di Lammermoor di Donizetti, con la regia di Graham Vick.


Come maestro d’armi collabora con Jonas Kaufmann, Jose’ Cura, Leo Nucci, Salvatore Licitra, Marcelo Alvarez e tanti altri. Nel 2007 organizza le scene di battaglia per Il Trovatore al Teatro Real di Madrid, in una coproduzione con il Covent Garden di Londra, nel 2010 i duelli per Il Corsaro di Verdi al Teatro dell’Opera di Bilbao. 


Prepara Roberto Bolle in Romeo e Giulietta di Berlioz, con la regia di Amedeo Amodio, al San Carlo di Napoli nel 2011. Sempre nel 2011 è in scena con Massimo Ranieri nello spettacolo teatrale Chi nun tene curaggio nun se cocca cu'e ffemmene bbelle e nell’Opera Musicale I Promessi Sposi. Allestisce i duelli del Macbeth per l’apertura della stagione 2011/2012 dell’Opera di Roma, con la direzione di Riccardo Muti e la regia di Peter Stein.


Collabora con la Scala per il Lohengrin, apertura della Stagione 2012/2013; con l’Opera di Roma per il Rienzi di Wagner, con la regia di Hugo de Ana. Per il cinema lavora con: Giancarlo Giannini nel film L’Innocente di Luchino Visconti; Max Von Sidow nel Deserto dei Tartari di Valerio Zurlini; Carlos Saura in Io, Don Giovanni con fotografia di Vittorio Storaro; Alessio Boni per il film Caravaggio, sempre con Storaro.


Per la televisione collabora con Massimo Ranieri e Margherita Granbassi nello show di Rai Uno Tutte donne tranne me del 2007. Lavora con Vittorio Gassman, Marco Bellocchio, Lindsay Kemp, Glauco Mauri, Mario Monicelli, Giuseppe Patroni Griffi, Michele Placido, Lamberto Puggelli, Luca Ronconi, Kim Rossi Stuart, Monica Bellucci, Alessandro Preziosi e tanti altri.

Al Filarmonico di Verona debutta nel 2007 con i duelli di Macbeth e preparando Roberto Bolle in Romeo e Giulietta di Berlioz, con la regia di Amedeo Amodio. All’Arena di Verona debutta nel 2001 allestendo le scene di battaglia per Il Trovatore con la regia di Franco Zeffirelli riproposto nel 2002, 2004 e 2010.

Torna per il Festival del Centenario 2013 per la ripresa del Trovatore.

 

luglio 2013

 
 
 
In scena
AidaDomenica 24 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner