Luca De Fusco 
Luca de Fusco è nato a Napoli nel 1957 e si è laureato in Discipline dello Spettacolo al D.A.M.S. di Bologna nel 1981.

Inizia l'attività di regista nel teatro sperimentale (Il centro dell'aleph da Borges, Carnevale del Teatro della Biennale di Venezia, Teatro del Mondo, 1980), lavorando fin dall'inizio anche per Radiotre e nel teatro lirico (Turandot di Busoni, Festival della Valle d'Itria, 1982).

Nel 1985 fonda il Festival delle Ville Vesuviane-progetto '700, che dirige fino al 1992.

Continua la sua attività nel teatro di prosa e mette in scena numerosi spettacoli con Teatri Stabili come quelli di Trieste, Bolzano, L'Aquila, dirigendo importanti attori tra i quali Mario Scaccia, Gianrico Tedeschi, Lina Sastri, Aldo Giuffrè, Regina Bianchi, Mariano Rigillo, Lino Capolicchio, Paola Pitagora, Leopoldo Mastelloni.

Si è dedicato in modo particolare al teatro del '600 e '700 mettendo in scena Molière e Marivaux. I suoi spettacoli sono stati presentati nei più importanti teatri e festivals italiani (Argentina, Valle e Nazionale di Roma, Carignano di Torino, Pergola di Firenze, Nuovo e Nazionale di Milano, Duse di Bologna, Olimpico di Vicenza, AstiTeatro, La Versiliana).

Ha realizzato nel 1997 per la RAI la lettura semiintegrale delle Memorie di Casanova in 120 puntate.

Ha firmato nel 1981 la regia di Lucrezia Borgia di Donizetti con Daniela Dessì e Vincenzo La Scola per il Teatro di San Carlo di Napoli; recenti impegni per nuove produzioni di opere di Donizetti sono stati: per il Festival di Bergamo, nell'ambito delle celebrazioni per il bicentenario della morte del compositore, Il Furioso all'isola di Santo Domingo con Renato Bruson e Luciana Serra e per Verona al Teatro Filarmonico Lucia di Lammermoor con Valeria Esposito, Pietro Ballo e Stefano Antonucci.

Nel 1999 ha messo in scena I Due Foscari al Teatro Ponchielli di Cremona, interprete principale Renato Bruson, opera ripresa a Lecce nel febbraio 2000; nel mese di gennaio 2000 ha messo in scena Suor Angelica di Puccini al Teatro Filarmonico di Verona e Cavalleria rusticana di Mascagni.

Nell'estate 1998 ha fondato il Piccolo Festival Europeo ad Anacapri dove nel 1999 ha presentato due spettacoli dedicati a Stendhal: da Le cronache italiane e da La Certosa di Parma.

Da gennaio 2000 è Direttore del Teatro Stabile del Veneto.

Aprile 2002 
 
 
In scena
Un Ballo in mascheraGiovedì 24 Luglio
alle ore 21:00
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner