Carlus Padrissa 
Regista

Nato a Balsareny, Carlus Padrissa è uno dei sei direttori artistici della Fura dels Baus, una delle più innovative e prestigiose compagnie teatrali del panorama scenico spagnolo.
Fondata nel 1979 la compagnia si caratterizza fin dagli inizi per la ricerca di un proprio linguaggio, in cui la partecipazione del pubblico è la chiave per lo sviluppo dello spettacolo. Le prime opere di rilievo della compagnia includono Accions del 1984, Suz/O/Suz del 1985, Tier Mon del 1988, Noun del 1990 e MTM del 1994, e riscuotono un grande successo di pubblico e critica. Nel 1992 assieme ad Àlex Ollé, Padrissa dirige in collaborazione con Hansel Cereza, Jordi Arús, Miquel Badosa e Pera Tantina Mar Mediterrani, Mar Olímpic, spettacolo con le musiche di Ryuichi Sakamoto, fulcro della cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Barcellona.
Le prime opere liriche, sono progetti in collaborazione con Ollé: L'Atlàntida di De Falla nel 1996 e Le Martyre de Saint Sébastien di Debussy nel 1997. Seguono La Damnation de Faust di Berlioz nel 1999 al Festival di Salisburgo; Die Zauberflöte di Mozart, nell'ambito della Ruhr Biennale, nel 2003; Il Castello del duca Barbablù di Bartók e Diario di uno scomparso di Janáček, coproduzione dell'Opéra Nazionale di Parigi e Gran Teatre del Liceu di Barcellona nel 2007.
Dirige le attività artistiche della nave Naumon, un vecchio barcone di 60 metri di lunghezza e 1100 tonnellate di peso, trasformato in un moderno centro culturale fluttuante, che naviga per oltre 40.000 miglia, dall'Oceano Atlantico attraverso il Mediterraneo fino a raggiungere i mari della Cina. Nelle sue stive debutta nel 2007 L’Orfeo di Monteverdi in occasione del Quadricentenario della prima rappresentazione.
Cura la regia di numerose opere di Wagner, collaborando con il direttore d'orchestra indiano Zubin Mehta quali Das Rheingold, e Die Walküre nel 2007, Siegfried nel 2008 al Palau de les Arts di Valencia, Gotterdamerung nel 2009 al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, e nel 2010 Tannhäuser al Teatro alla Scala di Milano.
Nel 2011, con Zubin Metha, allestisce Turandot di Puccini che debutta alla Bayerische Staatsoper di Monaco.
Nel 2008 dirige Michaels Reise um die Erde di Karlheinz Stockhausen prodotto dal Wiener Festwochen, l'Opera di Colonia, la Biennale di Venezia e il Festival d'autunno di Parigi.
Nel 2009, per il San Sebastián Music Fortnight debutta con Carmina Burana di Orff al Palau de les Arts di Valencia e al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo e con la direzione di Valery Gergiev allestisce Les Troyens di Berlioz. Sempre al Palau di Valencia nel 2011 mette in scena la Trilogia romana di Respighi. Lo stesso anno al 25° Festival di Peralada presenta Orfeo ed Euridice di Gluck.
Nel 2010 per l'apertura della European Cultural Capital Ruhr a Duisburg mette in scena Global Rheingold a cui partecipano mezzo milione persone. Con Alex Ollé, realizza Window of the City, uno spettacolo creato per l'Esposizione Universale di Shanghai 2010; sempre con Ollé dirige Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny di Kurt Weill al Teatro Real di Madrid, eseguita anche al Bol'šoj di Mosca e al Megaron di Atene.
Nel 2011 apre le celebrazioni del bicentenario dell'Uruguay.
Partecipa alla prima mondiale di DQ. Don Quijote en Barcelona di José Luis Turina, prodotta dal Gran Teatre del Liceu di Barcellona e diretta insieme ad Alex Ollé nel 2000. Dirige poi Auf den Marmolkippen di Giorgio Battistelli, prodotta dal Teatro dell'Opera di Manheim nel 2002; Sonntag aus Licht di Stockhausen prodotta dal Teatro dell'Opera di Koln nel 2011; Babylon di Widmann prodotta dalla Bayerische Staatsoper di Monaco nel 2012; Parsifal di Wagner all’Opera di Colonia e Samson et Dalila di Saint-Saëns all’Opera di Roma nel 2013

Assieme ad Àlex Ollé debutta all’Arena di Verona nel 2013, firmando la regia di Aida di Verdi, produzione in scena anche al Festival areniano 2014.


giugno 2014

 
 
 
In scena
Quarto Concerto RistoriSabato 29 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner