Davit Babayants 
BARITONO 

Davit Babayants nasce in Armenia e studia canto al Conservatorio Statale di Yerevan.

Si perfeziona all’Accademia Internazionale di Canto Renata Tebaldi - Mario Del Monaco Città Di Pesaro e all’Accademia Rossiniana, e segue corsi di canto con Raina Kabaivanska a Sofia.

Dal 2005 è solista al Yerevan State Opera and Ballet Theatre, dove debutta nel ruolo del Conte di Luna nel Trovatore di Verdi.

Veste i panni di Severo in Poliuto di Donizetti, interpreta il ruolo del titolo in Rigoletto e in Nabucco di Verdi, i ruoli verdiani di Paolo in Simon Boccanegra, Germont nella Traviata e Amonasro in Aida; è Don Prudenzio nel Viaggio a Reims di Rossini e Silvio in Pagliacci di Leoncavallo, Alfio in Cavalleria Rusticana di Mascagni e Sharpless in Madama Butterfly di Puccini.

Nel 2011 partecipa al Concorso internazionale di canto “Voci Verdiane” di Busseto dove viene riconosciuto come miglior baritono e viene invitato a cantare nella Traviata diretta da Marcello Rota.

Del 2012 il debutto nel ruolo di Scarpia in Tosca di Puccini a Toronto, in Canada.

Partecipa inoltre al Rossini Opera Festival di Pesaro, al Festival International Conservatory Week di San Pietroburgo, al Gala Concert of Raina Kabaivanska a Sofia.

All’Arena di Verona debutta nel 2013 prendendo parte al Gala Domingo-Harding e alla Traviata.

Vince il IX Concorso Internazionale di Canto promosso dall’Istituto Internazionale per l’Opera e la Poesia di Verona ed interpreta Amonasro in Aida al Teatro Filarmonico in occasione della Stagione Lirica 2011-2012.

Torna al Filarmonico per interpretare la Messa di Gloria di Puccini nell’ambito della Stagione Sinfonica 2013-2014.


maggio 2014


 
 
 
In scena
TurandotSabato 2 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner