Myung-Whun Chung 
Direttore d'orchestra 

Myung-Whun Chung, nato in Corea, inizia l'attività musicale come pianista, debuttando all’età di sette anni; a 21 anni vince il secondo premio al Concorso Pianistico Cajkovskij di Mosca. Frequenta i corsi di perfezionamento al Mannes College e successivamente alla Juilliard School di New York; nel 1979 diviene assistente di Carlo Maria Giulini alla Los Angeles Philharmonic dove nel 1981 è nominato direttore associato.

Dal 1984 al 1990 è Direttore musicale dell’Orchestra Sinfonica della Radio di Saarbrüken; dal 1987 al 1992 Direttore Principale invitato del Teatro Comunale di Firenze; tra il 1989 e il 1994 Direttore Musicale dell’Orchestra dell’Opéra di Paris-Bastille e, dal 1997 al 2005, Direttore Principale dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. Nel 1995 fonda la Asia Philharmonic, formata dai migliori musicisti di otto paesi asiatici. Nel 2005 è nominato Direttore Musicale della Seoul Philharmonic Orchestra e nel 2011 Direttore Ospite Principale della Dresden Staatskapelle. Dal 2000 è Direttore Musicale dell’Orchestre Philharmonique de Radio France.

Collabora con molte delle orchestre più prestigiose del mondo, fra cui i Berliner e i Wiener Philharmoniker, la Koninklijk Concertgebouworkest di Amsterdam, le principali orchestre di Londra e di Parigi, l’Orchestra Filarmonica della Scala, la Bayerische Rundfunk, la Dresden Staatskapelle, le orchestre sinfoniche di Boston e di Chicago, l’Orchestra del Metropolitan Opera di New York, la New York Philharmonic Orchestra e le orchestre di Cleveland e di Philadelphia.

Le numerose registrazioni di Myung-Whun Chung, hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti. In Italia gli sono stati conferiti il “Premio Abbiati” e il “Premio Toscanini” e, nel 1992, la “Légion d’Honneur” dal Governo francese. Nel 1991 è stato nominato “Artista dell’anno” dal Sindacato professionale della critica drammatica e musicale francese. Nel 1995 e nel 2002 gli è stato conferito il Premio “Victoire de la Musique”.

Parallelamente alla sua attività musicale, Myung-Whun Chung è impegnato in iniziative di carattere umanitario e di diffusione della musica classica tra le giovani generazioni, nonchè di salvaguardia dell’ambiente. Ambasciatore del Programma delle Nazioni Unite per il Controllo internazionale della droga (UNDCP), nel 1995 viene nominato “Uomo dell’anno” dall’UNESCO e, l'anno successivo, il Governo della Corea gli conferisce il “Kumkuan”, il più importante riconoscimento in campo culturale, per il suo contributo alla vita musicale coreana. È attualmente Ambasciatore Onorario per la Cultura della Corea del Sud , il primo nella storia del Governo del suo Paese.

Nel 2007 con i musicisti dell’Orchestra Philharmonique de Radio France vine nominato Ambasciatore dell'UNICEF e nel 2008 Myung-Whun Chung riceve l'incarico di “Ambasciatore di buona volontà” dall' UNICEF per il suo impegno a favore dell'infanzia. Nel 2011 gli viene conferito il titolo di "Commadeur dans l'ordre des Arts et Lettres" dal Ministro della Cultura Francese. Nel 2012 riesce per la prima volta a riunire la Unhasu Orchestra della Corea del Nord e l’Orchestre Philharmonique de Radio France per un concerto alla Salle Pleyel di Parigi.

Debutta all’Arena di Verona, al Festival del Centenario 2013, dirigendo Messa da Requiem di Verdi.


giugno 2013

 
 
 
In scena
CarmenVenerdì 1 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner