Randall Bills 
TENORE 

Randall Bills, tenore americano, inizia la sua carriera a 23 anni al Tangelwood Festival nel ruolo di Lysander in "A Midsummer Night's Dream" di Britten. Nella stagione 2006-2007 frequenta la Scuola per giovani cantanti dell'Opera di Santa Fe dove ha cantanto il ruolo di 1° Jude nella "Salome" di R. Strauss e successivamente è uno dei giovani artisti della Bayerische Staatsoper di Monaco ne "La Bohème" di Puccini e "Der Rosenkavalier" di R. Strauss.
Si classifica ai primi posti in vari concorsi internazionali di canto e nel 2005 è primo al Metropolitan Opera National Council Auditions di Los Angeles. Dal 2008 entra a far parte dell’ensemble del Mainfranken Theater a Würzburg dove rimane fino al 2010. In seguito è stato membro dell’ensemble del Theater Bremen ed interprete di vari ruoli mozartiani: Tamino in "Die Zauberflöte", Ferrando in "Così fan tutte", Don Ottavio in "Don Giovanni", Arbace e il ruolo eponimo nell’Idomeneo. Debutta inoltre nei ruoli di Alfred in "Die Fledermaus" di Strauss, Walter von der Vogelweide in "Tannhäuser" di Wagner, Der Italienisher Sänger in "Der Rosenkavalier" e Prologue/Peter Quint in "The Turn of the Screw" di Britten.
Nel 2010-2011 è ospite al Deutsches Nationaltheater Weimar dove interpreta il ruolo di Alfredo ne "La traviata" di Verdi, al Theater Bonn nei panni di Fenton nel "Die lustigen Weiber von Windsor" di Nicolai, all'Opera di Santa Fe nel Naar in "Wozzek" di Berg, ed alla Moscow Philharmonic Society nel ruolo di Rodrigo ne "La donna del lago" di Rossini.
Ricercato interprete di musica sinfonica e cameristica, ha al suo attivo un vasto repertorio: la "Messa in Do minore" di Mozart con la Pasadena e la Bochum Symphony Orchestra, la "Petite messe solennelle" di Rossini con i Vahrer Kantorei; la "Sinfonia n. 9 in re minore" di Beethoven con la Fresno Philharmonic, la "Serenade for Tenor, Horn and Strings" di Britten con la Naples Philharmonic Orchestra; e il ruolo di tenore solista nel "Messiah" di Händel con la Los Angeles Master Chorale; "Roméo et Juliette" di Berlioz con la Louisville Orchestra; Uriel in "Die Schöpfung" di Haydn con la La Sierra Sinfonia.
In Italia ha debuttato al Teatro Filarmonico di Verona in "Elias" di Mendelssohn nell’ambito della Stagione Sinfonica 2011/12, in seguito è stato ospite dell'Orchestra Verdi di Milano in "Johannespassion" di Bach, e al Rossini Opera Festival di Pesaro nel ruolo di Cavalier Belfiore in “Il viaggio a Reims.”
I prossimi impegni di Randall prevedono Tamino, Ferrando, e Conte d'Almaviva in "Il barbiere di Siviglia" di Rossini a Oper Leipzig, nel ruolo di Erensto in “Don Pasquale” al Staatstheater Darmstadt e al Lyric Opera of Chicago, nel ruolo di Prologue/Peter Quint in "The Turn of the Screw" al Teatro Comunale di Bologna, nel ruolo di Osiride in "Mosè in Egitto" di Rossini a New York City Opera.

 

 

Marzo 2013

 
 
 
In scena
Quarto Concerto RistoriSabato 29 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona