Daniela Schillaci 
SOPRANO 

Diplomata con il massimo dei voti, Daniela Schillaci nel 1998 si rivela Migliore giovane cantante al concorso “Di Stefano” di Trapani. Nello stesso anno debutta nel ruolo di Despina in Così fan tutte di Mozart all’Opera Giocosa di Savona ed esordisce a Spoleto come Sophie in Werther di Massenet. Inizia immediatamente una brillante carriera ed interpreta: Oscar in Un Ballo in maschera di Verdi alla Fenice di Venezia ed a Catania; Musetta nella Bohème di Puccini a Roma, Firenze, Trieste, Dusseldorf, Essen, Venezia, Bari e Messina; Nannetta in Falstaff di Verdi a Lisbona, Lisa nella Sonnambula di Bellini a Roma, Messina e Palermo; Elena nel Cappello di paglia di Firenze di Rota a Messina e Lausanne; Liù in Turandot di Puccini a Seoul. 


Si esibisce al Maggio Musicale Fiorentino nei Lombardi alla prima crociata diretta da Roberto Abbado con la regia di Paul Curran, in Elektra di Strauss diretta da Seiji Ozawa con la regia di Robert Carsen e in Die Frau ohne schatten di Strauss diretta da Zubin Mehta con la regia di Yannis Kokkos. Canta in Ariane et Barbe-bleue di Dukas al Regio di Torino, dove torna con Thaïs di Massenet diretta da Gianandrea Noseda, regia di Stefano Poda, ed in Peter Grimes di Britten diretta da Yutaka Sado, regia di Willy Decker. 


Nel 2009 debutta come Mimì nella Bohème di Puccini a Rimini e come Violetta nella Traviata di Verdi a Messina; prende parte con grandissimo successo di pubblico ad un Gala al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo diretto da Fabio Mastrangelo.

Tra i recenti impegni: La Traviata al Bellini di Catania, a Trapani, ad Ekaterinburg ed al São Carlos di Lisbona, La Bohème ad Ekaterinburg; è Donna Elvira in Don Giovanni di Mozart ad Ekaterinburg ed al Regio di Torino, Adalgisa in Norma di Bellini a Catania, prende parte ad Aida di Verdi ad Ekaterinburg ed a Taormina; interpreta il ruolo del titolo in Norma al Teatro Antico di Taormina e di Lina in Stiffelio di Verdi al Bellini di Catania. 


Incide Socrate immaginario di Paisiello. 



All’Arena di Verona prende parte nel 2004 alla serata di gala La Corona di pietra a fianco di Plácido Domingo, mentre nel 2009 interpreta il ruolo di Frasquita in Carmen di Bizet. 


Con Fondazione Arena prende parte nel 2012 al Concerto di Pasqua nella chiesa di San Nicolò.

Debutta al Teatro Filarmonico nel ruolo di Valencienne nella Vedova Allegra di Lehár per la Stagione Opera e Balletto 2013-2014.

Febbraio 2014

 
 
 
In scena
TurandotSabato 2 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner