Francesco Demuro 
TENORE 

Francesco Demuro nasce a Porto Torres nel 1978. Dal 2003 al 2004 studia al Conservatorio di Sassari, per poi iscriversi al Conservatorio di Cagliari, dove studia con Elisabetta Scanu.

Il suo debutto a Parma con Luisa Miller di Verdi è un vero e proprio successo di pubblico e critica, e gli fa ottenere diversi inviti da parte di importanti teatri italiani ed esteri.
Canta ancora in Luisa Miller a Sassari, e debutta a Torino in Rigoletto di Verdi, che interpreta anche a Hong Kong in tournée con il Teatro Regio di Parma.

Interpreta quindi Simon Boccanegra di Verdi al Megaron di Atene, Rigoletto a Dresda diretto da Fabio Luisi, e al Festival Verdi di Parma, La Bohème di Puccini al Teatro Petruzzelli di Bari. Ottiene un grande successo con il suo debutto spagnolo in Roberto Devereux di Donizetti al Teatro di Las Palmas, dopodiché canta La Traviata di Verdi al Teatro Municipal di Santiago del Cile, e Rigoletto a Parma e Pechino.

Debutta negli Stati Uniti affermandosi nella Traviata alla Seattle Opera, e ottiene uno straordinario successo personale alla Suntory Hall di Tokyo in Così fan tutte di Mozart.

Seguono fra gli altri, Lucia di Lammermoor di Donizetti ad Amburgo e Varsavia, La Traviata e Rosenkavalier di Strauss a Dresda, L’Elisir d’amore di Donizetti alla Scala di Milano e alla Staatsoper di Vienna, La Bohème a Detroit e alla Staatsoper di Vienna, Maria Stuarda di Donizetti ad Atene, una nuova produzione di Rigoletto ai Wiener Festwochen diretto da Omer Meir Wellber e con la regia di Luc Bondy.

Il recente brillante debutto alla Royal Opera House in Gianni Schicchi di Puccini diretto da Antonio Pappano gli è valso l’invito a tornare a Londra nel ruolo di Alfredo nella Traviata.

Recentemente canta La Traviata a Berlino, a Limoges, alla Staatsoper di Vienna, alla Staatsoper di Berlino e a Francoforte; Rigoletto ad Amburgo, a San Francisco diretto da Nicola Luisotti e al Festival Pucciniano di Torre del Lago; Don Pasquale di Donizetti al Théâtre des Champs-Élysées, Macbeth di Verdi a Monaco, Falstaff alla Scala, La Bohème a Seattle, Maria Stuarda a Bilbao, Così fan tutte di Mozart a San Francisco con Luisotti.

Ottiene grande successo interpretando il Duca di Mantova in Rigoletto con la Scala di Milano in tournée a Tokyo, diretto da Dudamel.

All’Arena di Verona debutta nel ruolo di Alfredo nella Traviata nel 2011 e torna nel 2013 nel ruolo del titolo in Roméo et Juliette di Gounod.

Al Teatro Filarmonico di Verona debutta nel 2009 nell’Elisir d’amore, nel 2011 prende parte a Falstaff e nel 2012, nell’ambito della rassegna Il Settembre dell’Accademia, partecipa al Requiem di Mozart.

Torna al Filarmonico nei panni di Ernesto in Don Pasquale, opera inaugurale della Stagione d’Opera e di Balletto 2013-2014.


Dicembre 2013

 
 
 
In scena
Ottavo Concerto FilarmonicoSabato 26 Aprile
alle ore 20:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookFlikrYou TubePinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner