Fabio Mastrangelo 
 

Fabio Mastrangelo viene comunemente definito come il più famoso direttore Russo nato in Italia. La più recente nomina è quella a Sovrintendente e Direttore Artistico dello storico teatro pietroburghese “Music Hall” – teatro nato nel 1899 come “Narodny Dom” e dove si esibì regolarmente il grande Shaliapin. Contemporaneamente mantiene una serie di incarichi fra i quali: Direttore Principale e Musicale dell’Orchestra di Stato Hermitage, “St. Petersburg Camerata”; Direttore Principale della “Sinfonica Artica”, fondata appena un anno e mezzo fa sotto l’egida della “Filarmonica di Stato di Yakutsk” e, di fatto, la più giovane delle compagini orchestrali russe. A ciò, si aggiungono i suoi incarichi di Direttore Artistico della “Novosibirsk Camerata Soloists” e Direttore Ospite Principale dell’Orchestra Sinfonica di Novosibirsk, entrambe appartenenti alla “Filarmonica di Novosibirsk”. Dal 2006 al 2011 è stato inoltre Consulente Musicale per la Fondazione Teatro Petruzzelli di Bari.

Nato a Bari, consegue il diploma di pianoforte al Conservatorio “Piccinni”, quindi al Conservatorio di Ginevra e alla Royal Academy of Music di Londra. Inizia a studiare direzione d’orchestra mentre lavora come repetiteur al Teatro Petruzzelli. Suoi insegnanti sono stati i maestri: Gilberto Serembe, Karl Österreicher, Leonard Bernstein, Michel Tabachnik, Richard Bradshaw, Gustav Meier, Boris Brott, Neeme Jarvi, e Jorma Panula. Dopo la laurea in Direzione d’Orchestra alla facoltà di Musica dell’Università di Toronto, viene, dapprima, nominato Direttore Assistente della Facoltà di Orchestra Sinfonica e successivamente Direttore Principale della Hart House Chamber Strings, con la quale opera dal 1993 al 2002. Nel 1996, fonda l’Orchestra da Camera “Virtuosi” di Toronto assumendo il ruolo di leader musicale e artistico che detiene fino al 2003.

Nel 2002 si trasferisce in Russia, dove vive e risiede a San Pietroburgo. Stabilisce profondi legami con le più prestigiose istituzioni musicali della Russia, quali le Orchestre Filarmoniche di Mosca e San Pietroburgo che spesso dirige nel ruolo di Direttore Ospite.
Debutta nella direzione d’opera nel 2002 dirigendo La Traviata di Verdi al Teatro dell’Opera di Stato “Mussorgsky” di San Pietroburgo ed una versione per teatro del Requiem di Verdi.
Nel ruolo di Direttore Ospite ha collaborato con importanti orchestre americane, canadesi ed europee. In Russia ha diretto tutte le migliori orchestre sinfoniche del paese: la “Svetlanov’s”, la “Novaja Rossija”, la “Russkaja Philharmonia” (Mosca), la “Ural Symphony” (Ekaterinburg), la “Omsk Symphony” e la “Nizhnij-Novgorod Philharmonic”.

Per due stagioni, dal 2005 al 2007, è Direttore Musicale dell’Orchestra “La Società dei Concerti” di Bari.

Dal 2007 è Direttore Ospite Permanente al Teatro “Mariinskij” di San Pietroburgo, dove ha debuttato con Tosca di Puccini. Durante le tre successive stagioni diventa, inizialmente Direttore Ospite Principale e, successivamente, Direttore Principale e Direttore Musicale del Teatro dell’Opera & Balletto di Stato di Ekaterinburg dove dirige un vasto repertorio: Rigoletto e La Traviata di Verdi; Tosca, La Bohème e Madama Butterfly di Puccini; Il Flauto Magico, Le nozze di Figaro e Don Giovanni di Mozart; Evgenij Onegin di Čajkovskij; Snegurocka di Rimskij-Korsakov; Giselle di Adam; Romeo & Juliet di Prokofiev.
Nella stagione 2008/09 dirige La Bohème di Puccini a Bari, Tosca e Aida al teatro “Mariinskij”.
Debutta al Teatro dell’Opera di Roma con la produzione di Aida di Bob Wilson, una co-produzione del Royal Opera Theatre “Covent Garden” con il teatro “La Monnaie” di Bruxelles. Inaugura la riapertura del Teatro Petruzzelli di Bari, dopo la ricostruzione, con due rappresentazioni della Nona Sinfonia di Beethoven e collabora, per la prima volta, con Jon Lord, fondatore dei Deep Purple, in un concerto monografico. Al Festival di Taormina, nel 2009, dirige Aida, che viene anche registrata su DVD, e l’anno successivo, il 2010, dirige Turandot. Con la stessa opera inaugura la stagione 2011/12 al prestigioso Teatro Comunale di Bologna.
Dirige Aida al Teatro “Hermitage” di San Pietroburgo in una nuova produzione, poi porta l’Orchestra di questo teatro in un lungo tour in Italia, in Norvegia al Festival di Tromsø, e, nell’agosto 2012 a Shangai al Festival MISO. Al “Mariinskij” dirige La Forza del destino e Rigoletto di Verdi e si sposta a Krasnojarsk, Russia per dirigere La Traviata, Tosca, Rigoletto, Pagliacci e una nuova produzione dell’Aleko di Rachmaninov. Al Teatro dell’Opera “Volgograd Tsaritskaja” invece, collabora alla realizzazione di una nuova produzione di Tosca come Direttore Musicale.

Nel 2012 viene nominato Direttore Musicale del Festival Operistico all’Aperto di San Pietroburgo, “Opera Vsem” (Opera per tutti), di recente fondazione inaugurandolo con A Life for the Zar di Glinka e chiudendo la stagione con Yolanta di Čajkovskij.
Per la prossima edizione, estate 2013, dirigerà The Golden Cockerel e Sansone e Dalila.

Nella stagione 2012/13 dirige Aida al Teatro Filarmonico di Verona e debutta Teatro “Novaja Opera” con una acclamata rappresentazione di Rigoletto di Verdi che gli ha portato ulteriori impegni in nuove produzioni, il Trittico di Mozart-Da Ponte con le tre opere Nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte oltre a Manon Lescaut di Puccini che promette di diventare una produzione di successo, perché assente dai palcoscenici dei teatri d’opera in Russia da molto tempo.

Debutta all’Arena di Verona nel 2011 con Roméo et Juliette di Gounod sul cui podio torna per dirigere la stessa opera in occasione del 90° anniversario del Festival Areniano nel 2012. Accanto all’Orchestra Sinfonica dell’Arena di Verona, dirige le prime due edizioni di “Opera on Ice”. Un Galà di pattinaggio artistico su ghiaccio, che vede in scena le star più blasonate del mondo in questa disciplina, creato da Carolina Kostner con l’Orchestra e il Coro dell’Arena. Il Galà, registrato in diretta a fine agosto, viene trasmesso la sera di Natale.



maggio 2014

 
 
 
In scena
CarmenVenerdì 1 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner