Johann Sebastian Bach 
Johann Sebastian Bach nacque il 21 marzo 1685. Era il figlio minore di Johann Ambrosius Bach, un musicista di città, che molto probabilmente gli insegnò non soltanto a suonare il violino, ma anche i primi rudimenti di teoria musicale.

Bach trascorse la primavera e l'estate del 1703 alla corte di Weimar come lacchè e violinista; assunse poi la carica di organista alla Neukirche di Arnstadt. Nel 1708 gli venne poi offerto l'incarico di organista e musicista da camera presso il Duca di Weimar. In questo periodo Bach scrisse inoltre molte delle sue composizioni più famose e superbe.

Nel 1717, dopo essere stato rifiutato dal Duca di Weimar, si recò a Cöthen per assumere la carica di Maestro di Cappella che gli era stata assegnata. Il suo nuovo mecenate era il Principe Leopold, anch'egli musicista e tenace promotore della musica e dell'arte. In questo periodo Bach si dedicò alla composizione strumentale e scrisse i concerti per violino, i sei concerti brandeburghesi, numerose sonate, suite e composizioni per organo, così come il suo concerto italiano.

Nel 1723 divenne Direttore Musicale della Scuola di Coro "Saint Thomas" di Lipsia, qui rimase per il resto della sua vita; era un uomo felice e un padre fiero e affettuoso. All'inizio di questo periodo a Lipsia compose numerosi brani di musica sacra: la fede luterana del compositore pervade infatti tutte le sue opere, siano essere per strumenti o per voce. Bach scrisse più di duecento cantate sacre per le funzioni domenicali, come per esempio Christ Lag in Todesbanden, Mer hahn en neue Oberkeet.

Durante gli ultimi dieci anni della sua vita, quando era membro dell'onorevole Società di Scienze Musicali di Lorenz Mizler, il contrappunto divenne un elemento predominante delle sue composizioni e le sue Variazioni Canoniche per organo vennero presentate al pubblico. 
 
 
In scena
Primo Concerto FilarmonicoVenerdì 31 Ottobre
alle ore 20:30
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona