Franco Vassallo 
BARITONO 

Franco Vassallo studia canto sotto la guida di Carlo Meliciani; nel 1994 vince il Concorso Internazionale As.Li.Co. di Milano e debutta nel ruolo di David nell’Amico Fritz di Mascagni e di Belcore nell’Elisir d’amore di Donizetti al Teatro Coccia di Novara; nel 1997 vince il Budapest Contest. 


Debutta poi nel ruolo di Figaro nel Barbiere di Siviglia di Rossini al Teatro La Fenice di Venezia, dove canta anche nelle Nozze di Figaro di Mozart, in Lucia di Lammermoor, in Don Pasquale e nell’Elisir d’amore di Donizetti; interpreta inoltre Lucia di Lammermoor, Ernani di Verdi, Faust di Gounod, La Bohème e Madama Butterfly di Puccini al Teatro di San Carlo di Napoli.


Successivamente debutta al Teatro alla Scala di Milano nei panni di Figaro nel Barbiere di Siviglia, ruolo che sostiene anche al Teatro Comunale di Firenze; canta per la prima volta a Vienna in Lucia di Lammermoor, a Zurigo in Don Carlo di Verdi e a Parigi in Giovanna d’Arco di Verdi; alla Bayerische Staatsoper di Monaco veste i panni di Renato in Un Ballo in maschera di Verdi.


Nel 2005 debutta alla Metropolitan Opera di New York nel Barbiere di Siviglia. Nel 2008 canta per la prima volta alla Royal Opera House di Londra nelle vesti di Marcello nella Bohème e alla Semperoper di Dresda nel ruolo di Posa in Don Carlo


Nella stagione 2009/2010 veste i panni di Don Alfonso in Lucrezia Borgia di Donizetti alla Bayerische Staatsoper, mentre al Metropolitan interpreta ancora Figaro nel Barbiere di Siviglia e Ezio in Attila di Verdi; nel 2010 torna alla Scala di Milano per una nuova produzione del Barbiere di Siviglia e canta in Otello di Verdi in forma di concerto con la Mahler Chamber Orchestra al Festspielhaus di Baden Baden, alla Philharmonie di Lussemburgo, alla Konzerthaus di Dormund e al Théâtre des Champs-Elysées di Parigi.


Nel 2011 debutta al Grand Théâtre de Genève nei Puritani di Bellini, mentre al Teatro Regio di Torino interpreta due ruoli verdiani: il ruolo del titolo in Rigoletto e Montfort in Les Vêpres siciliennes; è Marcello nella Bohème al Teatro dell’Opera di Roma, torna a Monaco per Lucrezia Borgia, alla Staatsoper di Ambugo e alla Semperoper di Dresda per Rigoletto, all’Opera di Zurigo per Otello e alla Fenice di Venezia per Il Trovatore.


Nel 2012 si esibisce a Vienna in Otello e in Andrea Chénier di Giordano, a Monaco e Amburgo canta Macbeth, e debutta alla Washington National Opera con Nabucco di Verdi; torna quindi al Metropolitan per Il Trovatore e alla Bayerische Staatsoper per Rigoletto; prende parte a Macbeth al Teatro alla Scala con Valery Gergiev e canta Aida alla Staatsoper di Berlino con Zubin Mehta. Di recente canta nell’opera di rara esecuzione La Straniera di Bellini a Zurigo.

Al Teatro Filarmonico debutta nel 1997 nel ruolo di Ford in Falstaff di Verdi. All’Arena di Verona debutta nel 1997 in Madama Butterfly e torna nel 2007 per La Traviata e il Barbiere di Siviglia; nel 2009 canta in Carmen e nel Barbiere di Siviglia.

Torna per il Festival del Centenario 2013 nel ruolo di Amonasro in Aida, rievocazione del 1913.


agosto 2013

 
 
 
In scena
CarmenVenerdì 25 Luglio
alle ore 21:00
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner