Martina Serafin 
SOPRANO 

Nata a Vienna Martina Serafin calca le scene dei più importanti teatri d’opera del mondo.

È considerata una delle interpreti pucciniane di oggi: è protagonista di Tosca all’Opera di Roma con la regia di Franco Zeffirelli e la direzione di Gianluigi Gelmetti, a Firenze diretta da Zubin Mehta, al Covent Garden Opera di Londra diretta da Antonio Pappano, alla Scala di Milano, a Parigi, alla Staatsoper di Vienna, a Berlino, a Salerno e Firenze diretta da Daniel Oren, e al Teatro Greco di Taormina (incisa su DVD);  di Manon Lescaut al Teatro La Fenice di Venezia con la regia di Graham Vick e la direzione di Renato Palumbo, al Festival Pucciniano di Torre del Lago; di Turandot al Festival Pucciniano e a Roma con l’orchestra del Teatro alla Scala diretta da Riccardo Chailly, in Oman con la regia di Franco Zeffirelli e la direzione di Placido Domingo, a Zurigo, al Teatro Petruzzelli di Bari con la regia di Roberto De Simone e la direzione di Renato Palumbo.

Il suo repertorio comprende anche ruoli wagneriani, come Sieglinde in Die Walküre alla Staatsoper di Vienna, a Parigi, a Berlino, Amsterdam, Tokyo e Zurigo; Elsa in Lohengrin al Teatro Massimo di Palermo con la regia di Hugo De Ana, a Dresda e a Bologna diretta da Daniele Gatti; Elisabeth nel Tannhäuser a Roma ed Amsterdam. È conosciuta sui palcoscenici internazionali per l’interpretazione di Marschallin in Der Rosenkavalier di Strauss alla Wiener Staatsoper, a San Francisco, a Barcellona, Monaco, ad Amsterdam e a Toulouse; Maddalena in Andrea Chénier di Giordano a Cagliari con la regia di Giancarlo Del Monaco e a Catania; Lisa nella Dama di picche di Čajkovskij alla Staatsoper di Vienna diretta da Seiji Ozawa, a Bologna e Barcellona; del ruolo del titolo in Genoveva di Schumann al Teatro Massimo di Palermo; Donna Elvira in Don Giovanni di Mozart alla Staatsoper di Vienna con la regia di Franco Zeffirelli e la direzione di Ozawa, a Tokyo diretta da Kazushi Ono, ad Amburgo e a Stoccarda; Contessa nelle Nozze di Figaro a Los Angeles diretta da Plácido Domingo.

Si esibisce nelle principali sale da concerto, dalla Musikverein di Vienna, diretta da Mehta nei Vier Letzte Lieder di Strauss, al Concertgebouw di Amsterdam, dalla Philarmonie di Berlino a Santa Cecilia in Roma, fino alla Philarmonie di Monaco dove presenta un repertorio che spazia da Liederabend dedicati a Schubert, Schumann, Strauss e Wagner, alle operette viennesi di Lehár e Johann Strauss.

Nel 2013 interpreta Tosca a Vienna, Londra, Roma, Maddalena di Andrea Chénier a Vienna, Sieglinde di Die Walküre diretta da James Levine al Metropolitan di New York, Parigi e Vienna, Der Rosenkavalier ancora al Met di New York, Elisabetta in Don Carlo di Verdi alla Scala di Milano.

Impegni recenti includono Manon Lescaut ad Amburgo, Tosca a Barcellona, Andrea Chénier a Zurigo.

All’Arena di Verona debutta nel 2012 cantando in Tosca.

Torna per il Festival 2014 nel ruolo del titolo in Turandot.

Luglio 2014

 
 
 
In scena
Secondo Concerto RistoriSabato 25 Ottobre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona