Vitalij Kowaljow 
BASSO 

Apprezzato per la profondità e la ricchezza della sua voce, Vitalij Kowaljow è considerato come uno dei migliori bassi della sua generazione. 


Sebbene venga particolarmente associato a ruoli verdiani, il suo vasto repertorio include Der Freischütz di Weber, Faust di Gounod, Die Zauberflöte di Mozart, titoli del Belcanto italiano come I Puritani di Bellini, Lucrezia Borgia e Lucia di Lammermoor di Donizetti ed opere in lingua russa quali Boris Godunov di Musorgskij, Eugene Onegin e Iolanta di Čajkovskij.


Si esibisce in alcuni dei più prestigiosi teatri quali il Metropolitan Opera New York, l’Opéra Bastille di Parigi, la Lyric Opera of Chicago, la Semperoper di Dresda, con importanti direttori come James Conlon e Daniel Barenboim.


Tra suoi recenti successi, I Puritani alla Staatsoper di Vienna, Aida di Verdi alla Royal Opera House di Londra, Nabucco e Simon Boccanegra di Verdi alla Bayerische Staatsoper di Monaco, Macbeth e Les Vêpres siciliennes di Verdi alla Washington National Opera, Lucrezia Borgia alla San Francisco Opera, Don Carlo di Verdi al New National Theatre di Tokyo, La Forza del destino di Verdi al Gran Teatre del Liceu di Barcellona, Nabucco alla Scala di Milano e alla Royal Opera House di Londra, Messa da Requiem di Verdi a Napoli e Linz, Simon Boccanegra e il Der Ring des Nibelungen di Wagner alla Los Angeles Opera; inoltre partecipa a numerosi concerti con la Deutsches Symphonie Orchester Berlin, la San Francisco Symphony Orchestra, la Chicago Symphony Orchestra e l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. 


Tra le sue registrazioni La Bohème di Puccini nel 2008, I Medici di Leoncavallo nel 2010 e Don Giovanni di Mozart nel 2012. Appare anche nel ruolo di Colline nel film La Bohème, con la regia di Robert Dornhelm.

All’Arena di Verona debutta nel 2005 interpretando Nabucco e Aida di Verdi, torna nel 2010 ancora in Aida e nel 2011 in Nabucco.

Ritorna all’Arena per il Festival del Centenario 2013 nel ruolo di Zaccaria in Nabucco, di Ramfis in Aida ed è solista in Messa da Requem di Verdi e nel Gala Domingo-Harding.


giugno 2013

 
 
 
In scena
Primo Concerto FilarmonicoVenerdì 31 Ottobre
alle ore 20:30
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona