Amarilli Nizza 
SOPRANO 

Amarilli Nizza vince giovanissima il concorso “Mattia Battistini” e debutta al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti quale protagonista in Madama Butterfly di Puccini. Dopo una serie di esperienze giovanili inizia la sua carriera sulle scene internazionali.
La sua vocalità duttile e autorevole, sorretta da una tecnica di canto solida e raffinata, il suo fraseggio sfumato e le elevate capacità di interprete le consentono di affrontare un vasto repertorio di opere. Doti che, accompagnate da una notevole presenza scenica, le permettono di affermarsi nei più prestigiosi Teatri e Festival operistici internazionali quale soprano tra i più applauditi della sua generazione.

Oltre ai grandi ruoli della produzione lirica verdiana e pucciniana interpreta: Pagliacci di Leoncavallo, Adriana Lecouvreur di Cilea, Carmen di Bizet, Mefistofele di Boito, Don Giovanni e Nozze di Figaro di Mozart, Thaïs di Massenet, Francesca da Rimini e I Cavalieri di Ekebù di Zandonai, La Vedova allegra di Lehár, Amica di Mascagni.

Lavora con grandi Maestri tra i quali Myung-Whun Chung, Zubin Mehta, Daniel Oren, Bruno Bartoletti, Alain Lombard, Renato Palumbo, Maurizio Arena, Gianluigi Gelmetti, Donato Renzetti, George Pehlivanian, Julian Kovatchev, Fabrizio Maria Carminati, Andrea Battistoni, Marco Armiliato, Omer Welber Meier, Giacomo Sagripanti; collabora con registi quali Franco Zeffirelli, Grahm Vick, Paul Curran, Pier Luigi Pizzi, Saverio Marconi, Gianfranco de Bosio, Hugo De Ana, Gilbert Deflo, Alberto Fassini, Roberto De Simone, Federico Tiezzi, Gino Landi, Giorgio Gallione, Ivan Stefanutti, Beppe De Tomasi, Pier Francesco Maestrini, Pier’Alli, Renzo Giacchieri, Francesco Micheli, Damiano Michieletto.

Dal 2002 ad oggi le sono stati conferiti numerosi riconoscimenti e premi internazionali.

Al Teatro Filarmonico di Verona debutta nel 2004 in Tosca di Puccini; canta La Vedova allegra nel 2005, prende parte ad un Concerto sinfonico nel 2010; interpreta Manon Lescaut nel 2011 e Pagliacci nel 2012; nel 2013 Attila di Verdi.
Con Fondazione Arena è Tosca nell’edizione dell’Arena di Verona a Cipro del 2003.

All’Arena di Verona debutta nel 2005 come Aida, ruolo che interpreta fino al 2013; nel 2006 canta Pagliacci; nel 2010 partecipa alla serata evento in diretta su RaiUno Lo Spettacolo sta per iniziare; nel 2012 prende parte a Carmen di Bizet e Turandot di Puccini; nel 2013 canta anche in Nabucco di Verdi.

Torna all’Arena per il Festival 2014 nel ruolo di Aida, nella produzione ideata dalla Fura dels Baus e nella rievocazione dell’edizione 1913, e nel ruolo del titolo in Madama Butterfly di Puccini.

Agosto 2014

 
 
 
In scena
Madama ButterflyVenerdì 22 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner