Carole Marais 
CONTRALTO 
Carole Marais, nata a Troyes, studia canto e violoncello presso il Conservatorio della sua città natale.

Allieva del baritono David Pittman-Jennings acquisisce una conoscenza approfondita della tecnica vocale e nel 1996 ottiene il Primo Premio del Concorso UFAM.
Debutta a Parigi nella Célestine di Maurice Ohana ed in seguito canta in Osud di Janácek con l'Orchestra nazionale di Francia diretta da Jeffrey Tate. Con la stessa orchestra guidata da Charles Dutoit canta in Boris Godunov nel ruolo di Fëdor e interpreta successivamente Maddalena nel Rigoletto di Verdi.

Nella stagione 1999-2000 interpreta Nuits d'Eté di Berlioz, la Messa in si minore di Bach, il Requiem di Mozart, Elias di Mendelssohn, Petite Messe Solennelle di Rossini, tutte dirette da Romano Gandolfi.

L'anno seguente Gandolfi la invita a cantare nello Stabat Mater di Rossini con l'Orchestra sinfonica "Giuseppe Verdi" di Milano, mentre Riccardo Chailly la dirige nella IX Sinfonia di Beethoven durante una tournée in Italia. Nel 2001 debutta nel ruolo del titolo in Carmen e nel Requiem di Verdi. Nel 2002 si esibisce nelle Noces di Stravinskij e in Aleksandr Nevskij di Prokof'ev che le fa riscuotere un grande successo di pubblico e di critica.

Gennaio 2003 
 
 
In scena
Secondo Concerto RistoriSabato 25 Ottobre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona