Deyan Vatchkov 
BASSO 

Nato a Sofia, Bulgaria, finito il Liceo spagnolo Miguel de Cervantes, viene ammesso nell'Accademia Musicale di Sofia "Pancho Vladigerov" nella classe dei prof. Konstantin Karapetrov e Nedialko Nedialkov. 

Finita l'accademia, si presenta al concorso di canto "Belvedere" a Vienna e vince il premio "Verdi" e il premio speciale di Kammeroper. Viene quindi scritturato per il ruolo di DonBasilio ne Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini a Vienna. Nel 2002 si aggiudica inoltre il primo premio e il grande premio Arrigo Boito al concorso Iris Adami Corradetti di Padova. 

Entra nell'Accademia di perfezionamento per cantanti lirici del Teatro alla Scala di Milano, dove studia con Leyla Gencer, Luigi Alva,Teresa Berganza e Luciana Serra, dopodiché partecipa alla produzione dell’opera prima di Giuseppe Verdi Oberto Conte di San Bonifacio, diretta da Nicola Luisotti, alla Scala di Milano e al Carlo Felice di Genova.

L’anno successivo si esibisce con Antonino Fogliari al teatro Arcimboldi e al Teatro di Bergamo nell’opera di Donizetti Ugo Conte di Parigi, registrata da Dynamic.

Nella stagione 2002/2003, Deyan Vatchkov debutta in Canada nel ruolo di Timur a Toronto e canta Don Basilio ne Il Barbiere di Siviglia a Trieste, diretto da Daniel Oren.

Canta con successo di pubblico e critica Don Giovanni al Budapest Summer Festival, Carmen e Aida all’Arena di Verona nelle produzioni di Zeffirelli, e Il Pirata ad Amsterdam.

Il 2004/2005 segna il suo debutto negli Stati Uniti, nel ruolo di Sir Giorgio ne I Puritani. Nella stessa stagione canta Tosca a Genova e partecipa all’inaugurazione del Teatro Comunale di Bologna con l’opera I Masnadieri diretta dal Maestro Daniele Gatti. Ancora, canta Idomeneo e Carmen al San Carlo di Napoli e inaugura la stagione 2004/2005 della Fenice di Venezia con Le Roi de Lahore di Massenet, diretto dal Maestro Viotti.

Nel 2005 canta Attila A Napoli, diretto dal Maestro Luisotti.

Altre sue interpretazioni comprendono Don Giovanni a Tenerife, Don Carlo a Torino, La fanciulla del West e Fidelio a Genova, diretti da Lorin Maazel, La Bohème al Suntory Hall di Tokyo e a Klagenfurt.

Ottiene uno strepitoso successo alla Scala nel ruolo di Don Basilio ne Il Barbiere di Siviglia, canta quindi Turandot a Macerata e Un Ballo in Maschera a Leipzig con Riccardo Chailly e a Francoforte con Carlo Franci. Ancora, si esibisce a Valencia nel Simone Boccanegra, diretto da Lorin Maazel.

Nel 2006 canta con grande successo il ruolo di Raimondo nella Lucia di Lammermoor alla Scala di Milano e nel 2007 è a Seattle per interpretare Colline ne La Bohème.

Nel 2008 canta Turandot a Bilbao e a Torre del Lago, il Requiem di Verdi con il coro e l’Orchestra Nazionale di Madrid e a Francoforte, e partecipa alla produzione de I Capuleti e i Montecchi al teatro di Genova con Mariella Devia.

Nel 2009 fa il suo debutto a Las Palmas ne Il Trovatore, dopodiché canta con successo

Don Giovanni a Tokyo e Il Barbiere di Siviglia a Losanna, mentre nel 2010 si esibisce con successo nella Lucia di Lammermoor a Valencia e Francoforte, nella Bohème a Bari, nella Carmen come Escamillo a Bologna e all’Arena di Verona, nel Trovatore a Parma e al Ravenna Festival.

Nel 2011 canta Tosca alla Scala, Rigoletto a Montecarlo, Lucia di Lammermoor a Palermo, La Bohème e Roméo et Juliette all’Arena di Verona, Il Barbiere di Siviglia a Vichy, Gogol al Theater an der Wien (prima mondiale).

Nel 2012 debutta il ruolo di Massimiliano ne I Masnadieri a Napoli, e canta Tosca alla Scala, Carmen, Don Giovanni e Roméo et Juliette all’Arena di Verona, Tosca a Lucca, Aida in Qatar.

Nella stagione 2013-14 debutta il ruolo di Attila (Verdi) all’Arena di Trimona-Plovdiv, i tre ruoli verdiani di Ramfis (Aida), Zaccaria (Nabucco), Filippo II (Don Carlo) e quello donizettiano di Dulcamara (L’Elisir d’Amore) a Varna e in tournée ad Antwerpen, Oostende e Gent. Canta inoltre Roméo et Juliette all’Arena di Verona, Il Barbiere di Siviglia (Don Basilio) e La Bohème (Colline) all’Opera di Varna, Les Troyens alla Scala.

I suoi prossimi impegni prevedono: Stabat Mater di Dvorak al Musikverein di Vienna, Il Barbiere di Siviglia a Limoges, Caen, Reims e Dijon, Lucia di Lammermoor a Limoges, Rouen e Reims, Roméo et Juliette e Un Ballo in Maschera all’Arena di Verona, Rigoletto a Bogotà. Nel 2014 debutterà inoltre i ruoli di Don Giovanni (Mozart) e Don Pasquale (Donizetti).

 

maggio 2014

 
 
 
In scena
Secondo Concerto RistoriSabato 25 Ottobre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona