Natalia Ushakova 
SOPRANO 
Natalia Ushakova studia canto presso il conservatorio di San Pietroburgo.

Si perfeziona con Leyla Gencer presso l'Accademia di perfezionamento del Teatro alla Scala e nel 2000 vince il primo premio del "Concorso Internazionale di Canto Zandonai" di Rovereto e del "Concorso Voci Verdiane" di Busseto.

Nel 1998 debutta al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo ne Le Nozze di Figaro di Mozart, diretta da Noseda, e durante la stagione lirica '98/'99 si esibisce in Semën Kotko e Il giocatore di Prokof'ev, La Traviata di Verdi, Mazepa di Cajkovskij, Lohengrin di Wagner, Don Giovanni di Mozart.

Tra il '99 e il 2000 è ospite di teatri internazionali (Teatro Colon di Buenos Aires, Opernhaus di Amsterdam, Kozerthaus di Vienna) e di prestigiosi teatri italiani: canta alla Scala in Mazepa di Cajkovskij, in Donna Elvira nel Don Giovanni di Mozart e, successivamente, in Mimì ne La Bohème di Puccini.

Durante la stagione 2000/2001 interpreta Violetta ne La Traviata di Verdi a Busseto e Tatjana in Evgenij Onegin allo Stadttheater Klagenfurt.

Nel 2001 si esibisce in Turandot al Washington Opera, in Don Giovanni al Bolschoi di Mosca, nella Messa da Requiem a Bratislava in occasione del Festival Peter Dvrosky e a Lima ne La Traviata e nella Messa da Requiem.

Le performance all'estero proseguono poi a Losanna, Hannover e Baden-Baden: in quest'ultima occasione canta La Traviata sotto la direzione di Gergiev. Successivamente è protagonista dei "Concerti verdiani" con la Fondazione Toscanini di Parma.

Ottobre 2002 
 
 
In scena
Secondo Concerto RistoriDomenica 26 Ottobre
alle ore 17:00
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona