Susanna Poretsky 
MEZZOSOPRANO 
Susanna Poretsky ha debuttato in America alla Carnegie Hall nel 1993 per la direzione di Eve Queler alla guida della Opera Orchestra di New York. Nello stesso anno è stata anche chiamata dalla Jerusalem Symphony Orchestra a cantare la Jeremiah Symphony per il 75° compleanno di Leonard Bernstein. Dal '93 la Poretsky ha cantato questa composizione con la Bochum Symphony Orchestra, diretta da Steven Sloane, nel 1997 per il suo debutto con la New York Philharmonic diretta dal Maestro Kurt Masur e nel 2001 con l'Orchestre de Paris.

Nel 1995, ha fatto il suo debutto alla Metropolitan Opera nel ruolo di Maddalena in Rigoletto; ha debuttato alla Royal Opera di Stockholm nel ruolo di Charlotte in Werther di Massenet e in quello di Adalgisa in Norma di Bellini.
Nel 1998 ha vinto il prestigioso Concorso Placido Domingo "Operalia" e ha tenuto un concerto col M° Domingo in una tournée in Giappone.

Nel 1999-2000, ha debuttato: al Theatre de La Monnaie come protagonista nella Carmen, direttore Antonio Pappano; all'Opera Bastille di Parigi in Guerra e Pace di Prokofiev; al Teatro La Scala in Arianna a Nasso di Strauss, diretta dal Maestro Sinopoli, col quale ha pure cantato all'Opera di Roma in Goetterdaemmerung.

Nella stagione 2000-2001 è tornata in Francia per interpretare Fenena nel Nabucco di Verdi all'Opera Bastille, a Lille ha cantato nel Requiem di Verdi e con la New Israeli Opera, Norma e l'opera contemporanea Alpha and Omega.

Ha cantato il Requiem e il Sanctus di Penderecki e pure il Te Deum di Bruckner diretti dallo stesso Penderecki e continua ad esibirisi in prestigiose sale da concerto con i più grandi direttori, fra cui Leonard Slatkin, Michael Tilson-Thomas, Antonio Pappano, Guiseppe Sinopoli, Gary Bertini, Yuri Aharonovitch, Sergiu Comissiona, Frederic Chaslin, Bertrand du Baille.
Fra i suoi impegni ricordiamo alcune recite con Placido Domingo a Los Angeles e alla Washington DC Opera House nell'opera La Dama di Picche; Pipistrello nel ruolo del Principe Orlofsky per la direzione di Zubin Mehta; alla Houston Opera (Texas) come Carmen. Kindertotenlieder con la Jerusalem Symphony Orchestra; all'Opera di San Francisco, Mlada nell'opera di Rimsky Korsakov diretta da Michael Tilson Thomas. È attualmente impegnata come Fenena all'Arena di Verona con Daniel Oren.

Canterà le Nuits d'Ete di Berlioz con gli Hamburg Symphoniker diretti da Yoav Talmi; con la Jerusalem Symphony Orchestra canterà nello Stabat Mater di Rossini (direttore Aldo Ceccato), nel Magnificat di Bach (direttore Dan Ettinger), nel Requiem e nella Messa in Do Minore di Mozart (direttore Gary Bertini).


Agosto 2002 
 
 
In scena
TurandotMercoledì 30 Luglio
alle ore 21:00
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner