Soprano

Marina

Rebeka

,

Biografia

Dal debutto al Festival di Salisburgo nel 2009 sotto la direzione di Riccardo Muti, Marina Rebeka è stata regolarmente invitata nei più importanti teatri d’opera e sale da concerto del mondo, come ad esempio Metropolitan Opera e Carnegie Hall New York, Teatro alla Scala, Royal Opera House Covent Garden Londra, Bayerische Staatsoper a Monaco di Baviera, Wiener Staatsoper e Opera di Zurigo. 

Ha collaborato con importanti direttori d’orchestra come Riccardo Muti, Zubin Mehta, Antonio Pappano, Fabio Luisi, Yannick Nézet-Séguin, Marco Armiliato, Michele Mariotti, Thomas Hengelbrock, Paolo Carignani, Stéphane Denève, Yves Abel, Ottavio Dantone e Alberto Zedda. Incredibile il suo spettro di repertorio che va dal Barocco (Händel), Belcanto (Rossini, Bellini, Donizetti) e Verdi fino a Tschaikowsky (Eugen Onegin) e al repertorio francese (Massenet, Gounod, Bizet).

Recentemente ha debuttato numerosi nuovi ruoli verdiani come Luisa Miller con l’Orchestra della Radio Bavarese a Monaco, Amelia/Simon Boccanegra all’Opera di Vienna e Giovanna D’arco al Konzerthaus di Dortmund. Ha poi interpretato il ruolo di Norma al MET di New York, Leila/Les Pecheurs De Perles alla Lyric Opera di Chicago e fatto il suo debutto con Violetta/La Traviata all’Opera di Parigi e con Marguerite/Faust all’Opera di Montecarlo e al Teatro Real di Madrid.  Al Palau de la Musica di Barcellona ha debuttato la parte sopranile nella Nona Sinfonia di Beethoven con la Mahler Chamber Orchestra e all’Opera di Bordeaux il ruolo del titolo in Anna Bolena.

 I suoi attuali e futuri impegni comprendono: Amelia/Simon Boccanegra in una nuova produzione al Festival di Salisburgo e alla Wiener Staatsoper, Norma al Teatro Capitole di Toulouse e all’Opera di Amburgo, Violetta/La Traviata al Teatro alla Scala e a Tokio, Tatjana/Eugen Onegin alla Wiener Staatsoper e il debutto come Imogene/Il Pirata al Festival di Dortmund.

Nel repertorio sinfonico ha presentato recital al Rossini Opera Festival di Pesaro, nel „Rudolfinum“ di Praga, ai Rosenblatt Recitals a Londra, al Teatro alla Scala e al Festspielhaus di Salisburgo. Ha cantato il War Requiem di Britten, Ein Deutsches Requiem di Brahms, Stabat Mater e Petite Messe Solennelle di Rossini e numerose arie di Mozart, la Quarta Sinfonia di Mahler al Maggio Fiorentino con Fabio Luisi. È stata accompagnata da importanti orchestre come i Wiener Philharmoniker, Royal Scottish National Orchestra, Royal Liverpool Philharmonic Orchestra, l’Orchestra Nazionale lettone e la Filarmonica del Teatro alla Scala. Come soprano nella Petite Messe Solenelle ha inciso un CD con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e Antonio Pappano per EMI (Warner Classic). La sua discografia comprende: CD di Arie Mozartiane per EMI (Warner Classic 2013), “Amor fatale” - Arie di Rossini per BR Klassik (2017) e “Spirito” – Arie di Belcanto per Prima Classic (2018).

Nel passato ha interpretato THAIS al Festival di Salisburgo, Donna Anna/Don Giovanni alla Lyric Opera di Chicago, al Metropolitan Opera New York ha cantato La Traviata, La Bohème, Mathilde/Guillaume Tell e Donna Elvira in Don Giovanni. Recentemente ha debuttato Maria Stuarda all’Opera di Roma e intepretato Vitellia/La Clemenza Di Tito al Festispielhaus Baden-Baden con la direzione di Yannick Nézet-Séguin. Alla Bayerische Staatsoper di Monaco ha cantato Fiordiligi in Così fan tutte e alla Wiener Staatsoper und Royal Opera House Covent Garden ha di nuovo interpretato Violetta In La Traviata.

Marina Rebeka ha iniziato i suoi studi nella sua cittá natale, Riga per poi proseguirli al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, dove ha conseguito il diploma in canto. Durante gli studi ha partecipato alla Internationale Sommer Akademie di Salisburgo e all’Accademia rossiniana di Pesaro. È vincitrice di numerosi concorsi lirici come ad esempio il Neue Stimmen di Gütersloh.

Nel 2013 debutta all’Arena di Verona nel ruolo principale in Roméo et Juliette di Gounod. Torna come Nedda nella nuova produzione di Pagliacci per il 98° Opera Festival 2021.

 

www.primafila-artists.com

 

 

Prossimi spettacoli

venerdì

25giugno

Ore 21:00
Opera
Festival 2021

Cavalleria Rusticana - Pagliacci

Una serata per due melodrammi: una nuova sorprendente produzione per due grandi classici al Festival dell’Arena 2021.

Scopri
sabato

14agosto

Ore 20:45
Opera
Festival 2021

Cavalleria Rusticana - Pagliacci

Una serata per due melodrammi: una nuova sorprendente produzione per due grandi classici al Festival dell’Arena 2021.

Scopri

Opera

Ti potrebbe interessare

Opera
  • 14 ago
Festival 2021

Cavalleria Rusticana - Pagliacci

Una serata per due melodrammi: una nuova sorprendente produzione per due grandi classici al Festival dell’Arena 2021.

Scopri
Opera
  • 04 ago
  • 08 ago
  • 12 ago
Festival 2021

Aida

Torna l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi: scopri tutte le informazioni sull’opera più amata dell’Opera Festival 2021 dell’Arena.

Scopri
Opera
  • 06 ago
  • 13 ago
  • 20 ago
Festival 2021

Nabucco

Per il Festival dell’Opera 2021, l’Arena di Verona mette in scena lo spettacolo: un dramma lirico in 4 atti imperdibile. Scopri tutti i dettagli!

Scopri
Opera
  • 07 ago
  • 19 ago
  • 02 set
Festival 2021

La Traviata

Emozione e scalpore: scopri lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona.

Scopri
Opera
  • 05 ago
  • 28 ago
  • 03 set
Festival 2021

Turandot

Un classico dell’opera italiana torna all’Arena di Verona per il Festival 2021: un dramma lirico imperdibile in una cornice magica.

Scopri

Partner

Major partner

Major partner Unicredit

Automotive partner

Automotive partner Volkswagen

Official sponsor

Official sponsor Calzedonia Official sponsor Giovanni Rana

Mobility partner

Mobility partner Bahn

Media partner

Media partner RTL