Gala IX Sinfonia di Beethoven
SPETTACOLO ANNULLATO

Concerto sinfonico
Condividi
+
Domenica
23 Ago
Ore 21:45
img/icon_music.png

Musica di

Ludwig van Beethoven

img/icon_map.png

Arena di Verona

È con rammarico che comunichiamo ai nostri spettatori e tutti gli appassionati che purtroppo anche nella Fase 2 delle regole relative al contenimento del Coronavirus rimangono vietati i pubblici spettacoli e quindi le relative prove. Ad oggi dunque è divenuto oggettivamente impossibile per ordine dell’autorità e per forza maggiore allestire gli spettacoli programmati nel festival 2020.


Il Festival 2021 della Fondazione Arena di Verona presenterà le produzioni originalmente previste nel Festival 2020 con l’aggiunta di ulteriori eventi di altissima levatura.

 
Hai un biglietto del festival 2020? Qui trovi tutte le informazioni utili


La IX Sinfonia di Ludwig van Beethoven riecheggerà nello spazio senza tempo dell'Arena di Verona in un meraviglioso gioco di musica e luci.

La Sinfonia n. 9 in re minore per soli, coro e orchestra op. 125 è l’ultima tra le sinfonie composte da Ludwig van Beethoven, che riceve la commissione dalla Società Filarmonica di Londra nel 1817. La principale opera di stesura avviene tra il 1822 e il 1824, data di completamento dell’autografo; Beethoven aveva concepito l’idea di scrivere due sinfonie di dimensioni e carattere insoliti, una delle quali puramente strumentale, l’altra con l’intervento del canto. A questi due progetti se ne aggiunge un terzo, che dà unità e compimento al lavoro: mettere in musica l’Ode alla Gioia di Friedrich Schiller. La libertà politica e di pensiero, essenza della Gioia illuminista e concetto cardine dell’ode schilleriana, era infatti un tema assai caro a Beethoven che aveva fatto propri quegli ideali permeati di laica religiosità e di slancio universalistico.

Dirige il M° Ezio Bosso.

Direttore d'orchestra Ezio Bosso

Orchestra e coro dell'Arena di Verona

Soprano
Ruth Iniesta

Contralto
Daniela Barcellona

Tenore
Saimir Pirgu

Baritono
Michele Pertusi