Henri Meilhac 
Henri Meilhac nacque a Parigi il 21 febbraio 1831.
Alla fine degli studi liceali si impiegò in una libreria e contemporaneamente si dedicò al disegno, collaborando come vignettista e scrittore umorista con i giornali Journal pour rire e Vie Parisienne, attività per le quali inizialmente usò lo pseudonimo di Ivan Baskoff

Nel 1856 esordì come commediografo nel vaudeville in un atto La sarabande du Cardinal e successivamente si dedicò esclusivamente al teatro, per il quale creò ben 115 lavori di vario genere: da vaudeville a commedie in cinque atti, a libretti d'opera.

Molti dei suoi lavori furono scritti in collaborazione con altri autori, in particolare con Ludovic Halévy, con il quale influenzò la produzione dei libretti comici del XIX secolo. Scrissero insieme libretti per Offenbach, tra cui La belle Hélène, La vie parisienne, La Grande Duchesse de Gérolstein, La Périchole, il libretto per Carmen di Bizet e libretti d'opera per altri compositori francesi.

Grazie ad Offenbach acquistò una grande popolarità in Inghilterra.

Inoltre, per i suoi meriti artistici, nel 1888 fu eletto membro dell'Académie Française.

Morì a Parigi il 6 luglio 1897. 
 
 
In scena
Settimo Concerto FilarmonicoGiovedì 17 Aprile
alle ore 20:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookFlikrYou TubePinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner