Maurizio Arena 

Nato a Messina, ha studiato direzione d'orchestra con Franco Ferrara.

Dopo fondamentali esperienze maturate accanto ai Maestri Serafin, Votto, Gavazzeni, ha iniziato l'attività al Teatro Massimo di Palermo nel 1963, dirigendovi La Bohème. Da allora, fino al 1971, sul podio del teatro siciliano ha legato il suo nome ad alcune significative "prime", tra cui: Wozzeck di Berg, Il Gattopardo di Musco, Ifigenia di Pizzetti, Carmina Burana di Orff, Il Mulatto di Meyerowitz, Billy Budd di Ghedini e numerose altre partiture sinfoniche e balletti in prima esecuzione assoluta.

Dal 1971 è ospite dei principali teatri ed istituzioni sinfoniche in Italia (Accademia di Santa Cecilia, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Regio di Torino, Opera di Roma, Teatro Verdi di Trieste, Comunale di Bologna), in Europa (Bruxelles, Parigi, Lione, Monaco, Berlino, Vienna, Barcellona, Aix en Provence, Festival d'Orange, Orchestre National de France, Orchestra della Radiotelevisione polacca, Orchestra Filarmonica della Radio di Sofia, Festival di Dubrovnik), in America (Lyric Opera di Chicago, San Francisco Opera, Verdi Festival di California, Teatro Colón di Buenos Aires) e in Giappone (Tokio e Osaka).

Da quasi trent'anni è presente anche sul podio dell'Arena di Verona dove ha diretto, fra l'altro, La Forza del destino nel 1978 e nel 2000, Mefistofele di Boito nel 1979, I Lombardi alla prima crociata nel 1984 e Nabucco nel 1996 e nel '98.

Di particolare interesse le esecuzioni di Fedra di Pizzetti e Dafni di Mulè al Massimo di Palermo, della Fiamma di Respighi al Verdi di Trieste, di Cyrano de Bergerac di Alfano, Demon di Rubinstein, L'amore dei tre re di Montemezzi e Zazà di Leoncavallo, realizzate per la RAI e quelle di Oberto Conte di San Bonifacio di Verdi, Il giuramento di Mercadante e Matilde di Shabran di Rossini a Parigi per Radio France. Ha diretto, in prima esecuzione a Lione, la Messa Solenne di Cherubini con l'Orchestra Nazionale di Francia.

Negli ultimi anni ha diretto La Sonnambula a Varsavia con i complessi artistici della Fenice, Manon Lescaut a Toronto, Nabucco a Siviglia e Lione, Rigoletto a Tolosa, Tosca, Aida e il Requiem di Verdi a Marsiglia, Faust a Buenos Aires, Ernani e Tosca a Palermo, L'amico Fritz a Genova, Il Trovatore a Zurigo e Siviglia, Simon Boccanegra e Madama Butterfly a Santiago e Norma a Siviglia.

Nel corso del 2002 dirigerà, fra l'altro, Adriana Lecouvreur a Catania e La Fanciulla del West a Buenos Aires.

Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche tra cui si segnalano Adriana Lecouvreur e Francesca da Rimini.

Aggiornato ad Agosto 2002

 
 
 
In scena
Valzer & Co.Sabato 20 Dicembre
alle ore 15:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
Seguici anche su
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner