Daniele Belardinelli 
Daniele Belardinelli è nato a Camerino e ha compiuto gli studi di direzione d'orchestra, composizione, strumentazione per banda e pianoforte presso il Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro.

Dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali come pianista e compositore, tiene concerti presso istituzioni concertistiche come la Gioventù Musicale Italiana e l'Accademia Filarmonica Romana.

Dedicatosi alla direzione d'orchestra, prima come maestro sostituto al Rossini Opera Festival, successivamente come maestro di sala allo Sferisterio di Macerata, il debutto di Daniele Belardinelli ha luogo al Teatro Filarmonico di Verona con il balletto Dylan Dog del M° Marco Tutino cui fa seguito una collaborazione con l'Orchestra Filarmonica di Verona per tre produzioni di musica contemporanea.

Dal 1998 diventa stretto collaboratore del M° Stefan Anton Reck e prepara per lui Seconda, Quinta e Sesta sinfonia e i Kindertotenlieder di G. Mahler, Erwartung, Moses und Aron e A survivor of Warsaw di A. Schönberg, Der Freischütz di C.M von Weber, La Voix Humaine di F. Poulenc, Les Contes d'Hoffmann di J. Offenbach, La Tetralogia di R. Wagner, Lulu di A. Berg, Salome di Strauss, Aida di Verdi e Norma di Bellini.

Nel 1999 collabora come assistente musicale del M° Donato Renzetti per l'opera in prima esecuzione assoluta del M° Giorgio Battistelli Giacomo mio, Salviamoci e del M° Roberto De Simone per l'inaugurazione del Teatro San Carlo con l'opera Eleonora che lo mette in luce procurandogli un incarico di collaborazione con il Teatro S. Carlo di Napoli mentre alla fine dell'anno è assistente ospite del M° Claudio Abbado e la Gustav Mahler Jugendorchester per la Settima Sinfonia di Mahler.

Come assistente musicale del M° Giuseppe Sinopoli collabora alle manifestazioni musicali d'apertura del Giubileo del 2000 a Roma con la Nona Sinfonia di Beethoven.
In occasione del Festival di Pasqua a Lucerna ricopre il medesimo ruolo con il M° Stefan Anton Reck e il M° Seji Ozawa per poi proseguire nella tournée estiva a Bolzano, Aix en Provence, Parigi, Londra, Berlino, della Gustav Mahler Jugendorchester come assistente del M° Pierre Boulez.

Alla fine del 2000 viene nominato dallo stesso M° Stefan Anton Reck suo assistente presso il Teatro Massimo di Palermo, ruolo che ricoprirà fino al 2003.

Fino al 2006 continuerà ad affiancare, oltre ai suoi numerosi impegni artistici, il M° Stefan Reck nei teatri di Trieste, Venezia, Torino, Bilbao, Tel Aviv, Strasburgo, Colonia, Lipsia, Dresda, Monaco, Berlino, Tokyo e Los Angeles.

Nel 2001 è invitato dal M° Claudio Abbado e i Berliner Philharmoniker come assistente musicale per il Concerto di Capodanno alla Philharmonie di Berlino.

Ha diretto le orchestre delle maggiori istituzioni musicali, fra quali il Teatro dell'Opera di Praga, Teatro Massimo di Palermo, l'Ente Lirico Arena di Verona, Macerata Opera.

In questi teatri alterna con particolare interesse il repertorio sinfonico, allargando la sua collaborazione con orchestre come l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, l'Orchestra Filarmonica Marchigiana, l'Orchestra di Roma e del Lazio, l'Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, l'Orchestra della Radio di Bratislava, e l'Orchestra National de France.

La discografia di Daniele Belardinelli comprende Dylan Dog del M° Tutino, brani di musica contemporanea al festival Futuri Prima Verona 2000, Il concerto dell'Albatro, voce recitante Arnoldo Foà, Pierino e il Lupo voce recitante Luigi Maio.

Dal 1° al 4 Gennaio 2003 ha diretto l'Orchestra di Roma e del Lazio per la prima volta in tournée in Ungheria.

Il 25 e 26 Gennaio 2003 ha diretto due riprese della Jeanne d'Arc au Bucher di A. Honegger, opera che ha inaugurato la stagione 2003 del Teatro Massimo, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica.

Il 18 Luglio 2003 ha inaugurato Macerata Opera Festival con Il Cimarròn di H.W.Henze definito dalla critica nazionale "un successo trionfale".

Ottobre 2003 
 
 
In scena
Quarto Concerto RistoriSabato 29 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona