Alexander Toradze 
Pianista

Nato a Tbilisi in Georgia (ex Unione Sovietica), Alexander Toradze ha effettuato gli studi pianistici al Conservatorio Ciajkovskij di Mosca, distinguendosi poi per le sue affermazioni in numerosi concorsi internazionali, tra i quali il Van Cliburn.

Negli Stati Uniti, dove attualmente vive, Alexander Toradze collabora con le maggiori orchestre, dalla Boston Symphony alla Los Angeles Philharmonic, dalla National Symphony alla Cleveland Orchestra. Numerose le sue apparizioni a New York, tra le quali un recital alla Carnegie Hall, nell'ambito della serie dedicata ai Grandi Pianisti. E' inoltre ospite regolare dei maggiori festival estivi, tra i quali l'Hollywood Bowl, il Festival di Saratoga ed il Blossom Music.

In Europa Alexander Toradze suona con le maggiori orchestre, dalla Gewandhaus di Lipsia, alla London Symphony Orchestra, alla London Philharmonic, alla Rotterdam Philharmonic, all'Orchestre National de France, alla City of Birmingham Symphony Orchestra, alla Israel Philharmonic Orchestra, collaborando con direttori tra i quali ricordiamo Vladimir Ashkenazy, Myun Wun Chung, Charles Dutoit, Mikko Frank, Vladimir Jurovski, Zedek Macal, Kurt Masur, Gianandrea Noseda, Seiji Ozawa, Yukka Pekka Saraste, Simon Ratte, Mstislav Rostropovich, Esa Pekka Salonen, Gerald Schwarz, Yuri Temirkanov e Michael Tilson-Thomas.

Particolarmente fortunata ed ormai lunga la collaborazione artistica con Valery Gergiev e l'Orchestra del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, con i quali ha realizzato prestigiose tournée in Europa, negli Stati Uniti e in Giappone, oltre alla annuale collaborazione ai Festivals delle Notti Bianche di San Pietroburgo e di Mikkeli in Finlandia.

Alexander Tordze ha debuttato in Italia nel Maggio 1994, con l'Orchestra Sinfonica dell'Accademia di Santa Cecilia diretta da Valery Gergiev in una mirabile interpretazione del Primo Concerto di Sostakovich, che gli è valsa l'unanime plauso di pubblico e critica. Da allora ha suonato con le maggiori orchestre del nostro paese: oltre alla collaborazione costante con Santa Cecilia e con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, con la Filarmonica della Scala (1998, 2000 e tornerà nel 2004) con l'Orchestra Sinfonica di Milano "Giuseppe Verdi" (Ciclo Prokofiev diretto da Gianandrea Noseda) e con l'Orchestra Sinfonica Siciliana. E' stato inoltre ospite dei Festival di Ravenna e Stresa.

Tra le registrazioni discografiche di maggior successo, quella con i Quadri da un'esposizione di Musorgski e Gaspard de La Nuit di Ravel e la successiva con la Settima sonata di Prokofiev e le Scene da Petrushka di Stravinski entrambe per la EMI Classics. Ha inciso inoltre i 5 Concerti per pianoforte e orchestra di Prokofiev con l'Orchestra Kirov diretta da Valery Gergiev, per la Philips Classics, Prometeus di Skrjabin e il Concerto per pianoforte e fiati di Stravinskij (anche in DVD).

Accanto all'attività di concertista, Alexander Toradze ha avviato presso la Indiana University, South Bend negli Stati Uniti una attività didattica di grande successo: ha costituito un progetto, il Toradze Piano Studio, al quale partecipano i suoi migliori allievi e che presenta dal 1996 in prestigiose sale da concerto e festival internazionali Maratone pianistiche dedicate ai grandi del pianoforte: da Bach a Stravinskij, da Dvorak a Rachmaninov e Prokofiev.

Nella stagione 2002/2003 ha debuttato con grande successo alla Philharmonie di Berlino con i Berliner Philharmoniker diretti da Vladimir Jurovski nel Concerto di Stravinskij.


Settembre 2003 
 
 
In scena
Quarto Concerto RistoriSabato 29 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner