Paolo Panizza 

Paolo Panizza nasce a Verona e comincia qui la carriera che, insieme agli studi classici, lo porterà all’Ufficio Regia dell’Arena di Verona, collaborando con tutti i più grandi nomi della lirica internazionale.
Fondamentale l’incontro con Pier Luigi Pizzi, con cui lavora dal 1984.
Tra le più recenti collaborazioni: I Vespri siciliani di Verdi al Teatro Regio di Parma e Maria Stuarda di Donizetti al Megaron di Atene nel 2011, L’Italiana in Algeri di Rossini per il circuito As.Li.Co. nel 2012.
Tra le principali produzioni che firma come regista e scenografo: Lucia di Lammermoor di Donizetti, Cenerentola di Rossini, Turandot di Puccini; La Forza del destino e Nabucco di Verdi per il Bicentenario del Municipale di Piacenza diretto da Daniel Oren; Il Barbiere di Siviglia di Rossini con Leo Nucci; Nabucco al Castello di Vigoleno e al Priamar di Savona; I Puritani di Bellini al Donizetti di Bergamo; La Clemenza di Tito di Mozart al Chiabrera di Savona; La Traviata di Verdi al Donizetti con Mariella Devia e in tournée in Giappone nel 2010; La Bohème di Puccini al Teatro dell’Opera di Komi in Russia.
Nel 2011 realizza Il Trovatore di Verdi con Dimitra Theodossiou al teatro Politeama di Lecce in coproduzione con il Petruzzelli di Bari, Norma di Bellini a Giardini Naxos diretta da Alberto Veronesi con Maria Guleghina e Aquiles Machado, e L’Elisir d’amore di Donizetti al Verdi di Sassari.
Nel 2012 cura La Gioconda di Ponchielli al Politeama di Lecce, La Bohème al Teatro Pirandello di Agrigento, Tosca di Puccini all’Art Center di Seoul con Adina Nitescu, Hasmick Papian e Francesco Anile diretti da Giampaolo Bisanti e Madama Butterfly di Puccini per il circuito di Opera Futura.
Il primo gennaio 2013 inaugura l’anno verdiano con una nuova Traviata multimediale al Palacongressi di Rimini.

All’Arena di Verona nel 2001 riprende la regia di Aida di Pizzi e nel 2003 cura la regia del Gala La Traviata.

Al Teatro Nuovo nel 1995 firma la regia di Záabok di Nicola Guerini ed è regista e voce recitante in Pierino e il Lupo di Prokof’ev.

Riprende la regia di Pier Luigi Pizzi per lo spettacolo Un giorno di regno di Verdi in scena al Teatro Filarmonico di Verona per la Stagione lirica 2012-2013 della Fondazione Arena.

 

Febbraio 2013




 
 
 
In scena
CarmenVenerdì 25 Luglio
alle ore 21:00
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner