Dario Schmunck 
TENORE 

Nato a Buenos Aires, Dario Schmunck inizia gli studi di canto con Andrés Risso e Nino

Falzetti; segue corsi di perfezionamento con Régine Crespin e, nel 1999, vince il Concorso Internazionale di Canto Franco Corelli di Ancona.

Si esibisce sui palcoscenici di tutto il mondo, quali la Royal Opera House Covent Garden di Londra, Teatro alla Scala di Milano, Bayerische Staatsoper di Monaco, Opera di Francoforte, Teatro Colón di Buenos Aires, Teatro Real di Madrid, Deutsche Staatsoper di Berlino, Teatro La Fenice di Venezia, San Carlo di Napoli, Opera di Roma.

Recentemente canta La Straniera di Bellini con Edita Gruberova e la direzione di Fabio Luisi a Zurigo, è Giasone in Medea di Cherubini in Olanda, Jago in Otello di Rossini al Teatro de la Monnaie di Bruxelles; prende parte a Lucrezia Borgia di Donizetti in tournée in Argentina, Maria Stuarda di Donizetti con Mariella Devia a Bergamo e Rovigo.

Durante le ultime stagioni veste i panni del Duca di Mantova in Rigoletto di Verdi, di Roberto di Leicester in Maria Stuarda di Donizetti, Fenton in Falstaff di Verdi, Tamino in Die Zauberflöte di Mozart e Rinuccio in Gianni Schicchi di Puccini a Buenos Aires; canta La Traviata di Verdi alla Fenice di Venezia, Lucia di Lammermoor di Donizetti, La Traviata e Rigoletto di Verdi alla Staatsoper di Amburgo; interpreta il ruolo di Tebaldo nei Capuleti e i Montecchi di Bellini alla Deutsche Oper di Berlino, al Teatro Carlo Felice di Genova e al Covent Garden di Londra con Anna Netrebko e Elina Garanča. All’Opera di Lione è Percy in Anna Bolena di Donizetti, ruolo che sostiene anche al Théâtre des Champs Elysées di Parigi.

Interpreta il ruolo di Leicester in Maria Stuarda all'Opéra National di Lione, alla Deutsche Staatsoper di Berlino e alla Scala di Milano con Mariella Devia. A Londra canta La Juive di Halévy e La Straniera; a Venezia, al Teatro di San Carlo di Napoli e in tour in Giappone è Alfredo nella Traviata. Prende parte a Pia de Tolomei di Donizetti a Venezia e a Idomeneo di Mozart al Festival di Martina Franca.

Debutta al Teatro Filarmonico di Verona nel ruolo di Roberto di Leicester in Maria Stuarda per la Stagione Opera e Balletto 2013-2014 della Fondazione Arena di Verona.


Aprile 2014







 
 
 
In scena
Terzo Concerto RistoriSabato 22 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona