Giovanni Andrea Zanon 
VIOLINISTA 
Giovanni Andrea Zanon nasce a Castelfranco Veneto nel 1998.
Nel corso della sua attività musicale vince oltre 30 concorsi nazionali ed internazionali (il primo il “Riviera Etrusca” di Piombino-Livorno all’età di 4 anni), effettua più di 100 concerti in qualità di solista in Italia, Svizzera, Germania, Polonia, Russia, Austria, Canada e Stati Uniti, debutta come solista, all’età di 13 anni, con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia.
Riceve numerose menzioni e riconoscimenti fra i quali, a sei anni, quella del Presidente della Repubblica Ciampi e recentemente dalla Reale Escuela Superior de Musica Reina Sofia di Spagna nonché dall’Ambasciata Generale degli Stati Uniti in Canada.
Ammesso nel 2002, all’età di quattro anni, con il massimo dei voti e la lode al conservatorio di Padova, risulterà essere il più giovane nella storia delle istituzioni musicali statali italiane; si diploma al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia con lode e menzione onorevole.
Nel 2012 riceve il diploma di laurea alla finale del più importante concorso internazionale per giovani violinisti il “Wieniawski-Lipinski” in Polonia, nel quale mai nessun italiano, nella storia della competizione, era riuscito a superare le prove eliminatorie. Successivamente, vince il “Premio Nazionale delle Arti”, indetto dal Ministero dell’Università e Ricerca Scientifica.
Debutta alla Carnegie Hall di New York nel 2013, grazie alla vittoria riportata al “2013 New York International Artists Violin Competition”.
Successivamente ottiene il primo premio assoluto in uno dei più prestigiosi concorsi internazionali, quello di Novosibirsk, tenutosi presso il Conservatorio di Stato M. I. Glinka indetto dal Ministero della cultura della Federazione Russa che gli assegna anche, all’unanimità della giuria, tutti i premi speciali previsti ed in particolare quello per la migliore interpretazione di una composizione scritta da un compositore russo.
Sempre nel 2013 riceve il “Leone d’Oro” dalla Regione Veneto per i “meriti artistici conseguiti all’estero”.
Su consiglio di Zubin Mehta si trasferisce negli Stati Uniti per studiare con Pinchas Zukerman presso la Manhattan School di New York dove risulta unico ammesso al “Master of Art” di violino, su oltre 3.000 concorrenti internazionali ed unico caso di ammissione ad un corso post universitario all’età di 16 anni.

Nel 2014 prende parte al gala della lirica Lo Spettacolo sta per iniziare condotto da Antonella Clerici all’Arena di Verona.

Debutta al Teatro Filarmonico esibendosi al concerto Note d’Augurio 2013.
Torna per la Stagione Sinfonica 2014-2015 al Teatro Ristori per il Concerto n. 5 in la maggiore di Mozart.

Novembre 2014


 
 
 
In scena
Quarto Concerto RistoriSabato 29 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner