Teresa Strisciulli 
Ballerina 

Teresa Strisciulli compie e termina gli studi accademici sotto la guida di Silvia Humaila presso l’Accademia Pas de Deux di Fasano, perfezionandosi poi con Margarita Smirnova e Gilbert Meyer.
Con la compagnia del Balletto di Puglia, nel 2000, partecipa giovanissima al Ballet Festival di Miami.
Sotto la direzione di Elisabetta Terabust, nel 2001 entra a far parte della compagnia del Maggio Danza al Maggio Musicale Fiorentino in qualità di ballerina solista con obbligo di fila per la preparazione e la messa in scena del balletto Giselle di Polyakov.
Nel 2001 entra a far parte del Corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano sotto la direzione di Frèdèric Olivieri, dove partecipa a tutte le produzioni delle stagioni 2001 e 2002 tra cui Who Cares? di Balanchine, La Bella addormentata di Nureyev, Excelsior di Dall’Ara, Giulietta e Romeo di MacMillan, Giselle di Guillem, Lo Schiaccianoci di Nureyev.
Sempre con il Teatro alla Scala partecipa alle trasferte del Corpo di ballo in vari teatri italiani ed europei, tra i quali l’Opéra di Parigi, il Cirque Royal di Bruxelles, il Teatro Bol'šoj di Mosca e alla tournée in Spagna del 2002.
Dal 2004 collabora con il Corpo di ballo della Fondazione Arena di Verona diretto da Maria Grazia Garofoli, interpretando prevalentemente ruoli solistici in numerose produzioni di balletto ed opera: Il Lago dei Cigni, La Bella Addormentata, Cenerentola, Giselle, Don Quixote e Le Corsaire nelle versioni di Garofoli, Il Sogno Veneto di Shakespeare, Nel Cuore del Novecento, La Vedova Allegra e il Gala Notte di Stelle di Garofoli, Romeo e Giulietta di Amodio, Sogno di una notte di mezza estate di Ventriglia.
Nel 2008 riprende anche la sua collaborazione con il Corpo di ballo del Maggio Musicale Fiorentino diretto da Vladimir Derevianko ed interpreta ruoli principali in Paganini di Vassiliev, Vespri siciliani di Cannito, Lo Schiaccianoci, Giselle e Coppelia di Polyakov, L’Uccello di fuoco e Petruška di Djagilev, Don Quixote di Derevianko, Trois histoires di Monteverde; sotto la nuova direzione di Francesco Ventriglia prende parte alle produzioni Sogno di una notte di mezza estate dello stesso Ventriglia, Serata Sacra di Foniadakis, Ventriglia e Preljocaj e Il Lago dei cigni di Chalmer.
Dal 2013 entra a far parte dell’organico stabile del Corpo di Ballo della Fondazione Arena di Verona in qualità di Prima ballerina ed interpreta al Teatro Filarmonico Omaggio a Roland Petit di Denys Ganio; successivamente prende parte agli spettacoli realizzati da Renato Zanella Cercando Verdi, riproposto in agosto al Teatro Romano di Verona, Schiaccianoci à la carte, Barocco Remix: Casanova e Il Lago dei Cigni nell’ambito della Stagione Opera e Balletto 2013-2014.

Prende parte allo spettacolo Medea ideato da Renato Zanella, in scena al Teatro Romano ad agosto 2014.

Agosto 2014

 
 
 
In scena
Roméo et JulietteSabato 23 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner