Silvia Beltrami 
MEZZOSOPRANO 

Mezzosoprano bolognese, Silvia Beltrami si forma presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma ed è vincitrice di numerosi concorsi.
Riscuote un lusinghiero successo con Isabella nell’Italiana in Algeri di Rossini al National Centre for the Performing Arts di Pechino e al Teatro Campoamor di Oviedo.
Degni di nota i recenti debutti nei ruoli verdiani di Mrs. Quickly in Falstaff all’Opera di Graz, Azucena nel Trovatore a Massa Marittima, Flora nella Traviata al Regio di Torino, Maddalena in Rigoletto a Massa Marittima e ad Ascoli Piceno, e l’interpretazione di Beppe nell’Amico Fritz di Mascagni al Teatro Lirico di Cagliari e di Zomira in Ricciardo e Zoraide di Rossini al Festival di Wildbad.
Tra gli altri ruoli segnaliamo: Cleofe nella Resurrezione di Händel con la Lautten Compagney di Berlino; Marchesa Melibea nel Viaggio a Reims di Rossini nei teatri Real di Madrid, Municipale di Piacenza, Rossini di Lugo, Verdi di Busseto e Alfieri di Asti; il ruolo del titolo in Carmen di Bizet al Glinka Opera House di Magnitogorsk e in tournée per il Festival Lirica in Piazza di Massa Marittima; Donna Elvira in Don Giovanni di Mozart per il Festival Le Settimane musicali del Teatro Olimpico di Vicenza; Nutrice nell’Inconorazione di Poppea di Monteverdi al Teatro Campoamor di Oviedo e all’Arriaga di Bilbao; Mrs. McLean in Susannah di Carlisle Floyd a Bilbao; Zita in Gianni Schicchi di Puccini nei teatri del Circuito Lombardo e al Teatro Regio di Parma.
Per il Festival Rossini in Wildbad interpreta Ismene in Siège de Corinthe di Rossini, Carlotta in Adelina di Pietro Generali, Geltrude nell’opera rara Il Noce di Benevento di Giuseppe Balducci e Dorina in Ser Marcantonio (Don Pasquale) di Stefano Pavesi.
Per il Teatro Comunale di Bologna sostiene i ruoli di Pippo nella Gazza ladra di Rossini, Suzuki in Madama Butterfly di Puccini, la Messaggera in De l’ombre eterne musiche di Monteverdi adattate e riscritte da Bruno Moretti, Suzy/Lolette nella Rondine di Puccini.
Interpreta le cantate di Bach al Bregaglia Bach Festival; il suo repertorio concertistico include inoltre la Petite messe solennelle di Rossini, lo Stabat Mater di Pergolesi e il Requiem di Mozart.

Vince il IX Concorso Internazionale di Canto promosso dall’Istituto Internazionale per l’Opera e la Poesia di Verona e, nel 2012, interpreta Amneris in Aida al Teatro Filarmonico di Verona.
Torna al Filarmonico per la Stagione d’Opera 2013-2014 interpretando il ruolo di Isabella nell’Italiana in Algeri.

Gennaio 2014

 
 
 
In scena
TurandotMercoledì 30 Luglio
alle ore 21:00
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner