Charles Olivieri-Munroe 
 

Nato a Malta nel 1969 e trasferitosi da bambino con la famiglia in Canada, Charles Olivieri-Munroe studia pianoforte al Conservatorio e all’Università di Toronto con Boris Berlin. Nel 1992, dopo il diploma, studia direzione con Otakar Trhlik all’Accademia Musicale di Janáček a Brno; successivamente è allievo di Jiri Belohlavek. Tra il 1995 e il 1996 frequenta l’Accademia Musicale Chigiana di Siena sotto la guida di Ilja Musin e Yuri Temirkanov.

La sua carriera inizia con una serie di trionfi in competizioni internazionali, culminati con la vincita del Primo Premio nel 2000 al concorso per direzione d’orchestra Prague Spring International Music Festival, che lo porta a dirigere alcune tra le migliori orchestre del mondo, tra le quali: Israel Philharmonic Orchestra, Czech Philharmonic Orchestra, Orchestre Symphonique de Montréal, Deutsches Symphonie Orchester Berlin, Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, Danish Radio Symphony Orchestra, Budapest Symphony Orchestra, Warsaw Philharmonic Orchestra, Brussels Philharmonic Orchestra, Toronto Symphony Orchestra e molte altre di New York, Amsterdam, Frankfurt, Atene, Instanbul, Lisbona, Tokyo, Seoul, Mexico City.

Sempre più acclamato dalla stampa internazionale per i suoi programmi innovativi, l’interpretazione del repertorio slavo e la passione per la purezza del suono orchestrale, Charles Olivieri-Munroe viene percepito dal pubblico come una particolare combinazione di talento e carisma.
Dal 1992 al ‘94 è direttore stabile dell’Orchestra da Camera di Brno, dal ‘93 al ’95 direttore dell’Orchestra Sinfonica di Karslsbad, dal ’95 al ‘97 direttore residente della Filarmonica di Brno. Dal 2001 al 2004 è direttore stabile dell’Orchestra Sinfonica della Radio Slovacca a Bratislava. Dal 2007 ricopre il ruolo di direttore principale del Crested Butte Festival in Colorado e di direttore artistico della Interregionales Symphonie Orchester in Germania.

Attualmente è direttore stabile della North Czech Philarmonic di Teplice. Dal 1997, sotto la sua direzione, l’orchestra è cresciuta professionalmente ed ha rapidamente raggiunto un elevato risalto nazionale culminato con progetti discografici, commissioni di nuovi lavori, debutti assoluti e registrazioni dal vivo.

Nel 2007 Jiri Belohlavek gli assegna la cattedra di direzione d’orchestra all’Accademia Musicale di Praga. Porta alla luce e dirige per la prima volta musiche di importanti compositori di origine ceca, quali Bohuslav Martinů, Karel Ancert, Bedřich Smetana e la versione originale dell’opera Jenůfa di Janáček.

In ambito operistico degne di nota sono le sue direzioni di Falstaff di Verdi alla Komische Oper di Berlino, Aida al Teatro La Fenice di Venezia, Le Rossignol di Stravinskij al Teatro Nazionale di Varsavia; inoltre è regolarmente invitato a dirigere produzioni all’Opera Nazionale ed all’Opera di Stato di Praga.

Durante la stagione 2009-2010 sono numerose le tournée internazionali che lo vedono alla guida di prestigiose orchestre: in Asia con l’Orchestra da Camera di Praga, in Francia con la Filarmonica di Praga, in Svizzera con l’Orchestra del Conservatorio della Svizzera Italiana. Nella stagione 2010-2011 dirige per la prima volta la Nagoya Philharmonic Orchestra, l’Orchestre National des Pays de la Loire, la Moscow Philharmonic Orchestra, la Santiago Symphony Orchestra e l’Odense Symfoniorkester.

Nel 2011 torna a dirigere la Nordwestdeutsche Philharmonie per un tour in Germania e si esibisce in tournée con l’Orchestra da Camera di Israele, cui segue il debutto con la Sidney Symphony Orchestra, la Sinfonia Varsovia ed un tour con la Filarmonica di Belgrado in Italia.
Nella stagione 2011-12 viene nominato direttore principale dell’orchestra tedesca Philharmonie Sudwestfalen; dirige The Rake's Progress di Stravinskij all’Opera da Camera di Varsavia, produzioni sinfoniche al Teatro Bol'šoj di Mosca con la Moscow Philharmonic, in Turchia con la Antalya State Symphony Orchestra, in Canada con la Edmonton Symphony Orchestra.

Debutta al Teatro Ristori dirigendo il quarto appuntamento della Stagione Sinfonica 2012-2013 della Fondazione Arena di Verona.

Novembre 2012

 
 
 
In scena
Secondo Concerto RistoriDomenica 26 Ottobre
alle ore 17:00
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona