Elena Gabouri 
MEZZOSOPRANO 
Nata a San Pietroburgo Elena Gabouri studia al Conservatorio Nazionale della sua città e si perfeziona presso l'École Normale de Paris, dove vince il Concorso Prix. Si aggiudica numerosi premi, partecipando a vari concorsi di canto.
La sua carriera inizia nel 1997 all’Opera Comica di San Pietroburgo.
Nel 2001/2002 interpreta Concepcion in L’Heure Espagnole di Ravel, il ruolo di protagonista nel musical Rikki-Tikki-Tavi di Irina Elcheva al Teatro dell’Opera e Balletto Rimskij-Korsakov di San Pietroburgo e Carmen di Bizet a Marsiglia.
Nel 2005/2006 veste i panni di: La Mere, La Tasse Chinoise, La Libellule in L'Enfant et les sortilèges di Ravel con l’European Opera Center di Liverpool; Irma in The Balcony di Peter Eötvös; Miss Baggott in Let's Make an Opera di Britten, all’Opéra de Besançon.
Tra il 2006 e il 2008 è Marfà nel Violino di Rothschild di Flejšman con la Royal Liverpool Philharmonic; Siegrune in Die Walküre di Wagner all'Opéra de Marseille; Aksinya in Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk di Šostakovič all'Opera di Ginevra. Interpreta il Requiem di Verdi e i Wesendocklieder di Wagner a Parigi con l’Orchestre Symphonique Bel’Arte; Stabat Mater di Rossini al Teatro dell'Opera di Marsiglia. Canta nel ruolo di Fenena in Nabucco di Verdi con l'Accademia Lirica di Parigi.
Tra il 2008 e il 2010 è: Zia Principessa in Suor Angelica di Puccini, Bobylicha ne La Fanciulla delle nevi: una fiaba di primavera di Rimskij-Korsakov al Festival di Wexford; protagonista di Cendrillon di Massenet all'Opéra de Massy; interpreta inoltre la Petite Messe Solennelle di Rossini con Le Master di Hauts-de-Seine, il Messiah di Händel all'Opéra de Marseille, il Requiem di Mozart all’Opera de Massy, la Nona Sinfonia di Beethoven al Palazzo dei Congressi di Nantes.
Tra il 2010 e il 2014 canta nel ruolo di Kabanicha in Kat'a Kabanova di Janáček in Francia, a Rotterdam e in Spagna; è Amneris in Aida di Verdi a Biarritz; interpreta il Requiem di Verdi con la WDR Sinfonieorchester Köln al Gounod Concert Festival e Stabat Mater di Pergolesi e di Rossini all’Opéra de Marseille.

All’Arena di Verona debutta nel 2012 nelle vesti di Amneris in Aida, ruolo che interpreta anche al Festival 2013, cantando poi nel Trovatore di Verdi.
Torna all’Arena per interpretare Ulrica in Un ballo in maschera di Verdi, opera inaugurale del Festival 2014.



giugno 2014

 
 
 
In scena
Primo Concerto FilarmonicoDomenica 2 Novembre
alle ore 17:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona